63.361.304
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL GOVERNO SOCIALISTA DELLA BULGARIA VOLEVA NOMINARE UN ''BERLUSCONI'' CAPO DEI SERVIZI SEGRETI ED E' RIVOLTA POPOLARE!

mercoledì 24 luglio 2013

Sofia - Oltre un centinaio tra deputati, ministri e giornalisti bulgari sono stati 'liberati' nella notte dalla polizia dopo essere rimasti intrappolati nel Parlamento di Sofia per otto ore a causa dell'assedio dei manifestanti. Le forze dell'ordine sono riuscite a creare un corridoio tra le centinaia di dimostranti che protestano ormai da 40 giorni contro la decisione del governo di nominare il magnate dei media, Delyan Peevski, gia' coinvolto in scandali di corruzione, a capo dei servizi di sicurezza. La retromarcia dell'esecutivo il mese scorso non e' bastata a calmare gli animi, che ora chiedono le dimissioni del governo guidato dai socialisti, a poche settimane dal suo insediamento.

Nella notte, un primo tentativo di portare fuori deputati e ministri intrappolati e' fallito a causa della reazione della folla che ha tirato pietre e bottiglie contro il pullman della polizia. Intorno alle 3 del mattino, i poliziotti sono riusciti a creare un passaggio e portarli fuori. La sessione parlamentare prevista per oggi e' stata annullata fino a quando non verra' restaurato l'ordine. Dalle proteste sono nati scontri, con diversi manifestanti feriti alla testa. Tra i contusi, anche due poliziotti. (AGI)


IL GOVERNO SOCIALISTA DELLA BULGARIA VOLEVA NOMINARE UN ''BERLUSCONI'' CAPO DEI SERVIZI SEGRETI ED E' RIVOLTA POPOLARE!




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GRECIA / OGGI SCIOPERO GENERALE DELLA SANITA'. 24 ORE DI BLOCCO. PAESE ALLO SFASCIO.

GRECIA / OGGI SCIOPERO GENERALE DELLA SANITA'. 24 ORE DI BLOCCO. PAESE ALLO SFASCIO.

 
DISASTRO FERROVIARIO IN GALICIA:  TRENO DERAGLIA A 180 KM ORARI, 77 MORTI ACCERTATI.

DISASTRO FERROVIARIO IN GALICIA: TRENO DERAGLIA A 180 KM ORARI, 77 MORTI ACCERTATI.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua

ESPLOSIONE NELLA NOTTE IN UNO STABILE DOVE RISIEDONO 24

19 settembre - VERONA - E' un passante l'unico ferito in modo non grave dell'esplosione
Continua

L'OLANDA SI ''ACCORGE'' DELL'INVASIONE AFRICANA DELLA UE... (E

19 settembre - AMSTERDAM - Il ministro dell'Interno olandese, Mark Harbers, ha scritto
Continua
Precedenti »