67.629.941
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL GOVERNO SOCIALISTA DELLA BULGARIA VOLEVA NOMINARE UN ''BERLUSCONI'' CAPO DEI SERVIZI SEGRETI ED E' RIVOLTA POPOLARE!

mercoledì 24 luglio 2013

Sofia - Oltre un centinaio tra deputati, ministri e giornalisti bulgari sono stati 'liberati' nella notte dalla polizia dopo essere rimasti intrappolati nel Parlamento di Sofia per otto ore a causa dell'assedio dei manifestanti. Le forze dell'ordine sono riuscite a creare un corridoio tra le centinaia di dimostranti che protestano ormai da 40 giorni contro la decisione del governo di nominare il magnate dei media, Delyan Peevski, gia' coinvolto in scandali di corruzione, a capo dei servizi di sicurezza. La retromarcia dell'esecutivo il mese scorso non e' bastata a calmare gli animi, che ora chiedono le dimissioni del governo guidato dai socialisti, a poche settimane dal suo insediamento.

Nella notte, un primo tentativo di portare fuori deputati e ministri intrappolati e' fallito a causa della reazione della folla che ha tirato pietre e bottiglie contro il pullman della polizia. Intorno alle 3 del mattino, i poliziotti sono riusciti a creare un passaggio e portarli fuori. La sessione parlamentare prevista per oggi e' stata annullata fino a quando non verra' restaurato l'ordine. Dalle proteste sono nati scontri, con diversi manifestanti feriti alla testa. Tra i contusi, anche due poliziotti. (AGI)


IL GOVERNO SOCIALISTA DELLA BULGARIA VOLEVA NOMINARE UN ''BERLUSCONI'' CAPO DEI SERVIZI SEGRETI ED E' RIVOLTA POPOLARE!




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GRECIA / OGGI SCIOPERO GENERALE DELLA SANITA'. 24 ORE DI BLOCCO. PAESE ALLO SFASCIO.

GRECIA / OGGI SCIOPERO GENERALE DELLA SANITA'. 24 ORE DI BLOCCO. PAESE ALLO SFASCIO.

 
DISASTRO FERROVIARIO IN GALICIA:  TRENO DERAGLIA A 180 KM ORARI, 77 MORTI ACCERTATI.

DISASTRO FERROVIARIO IN GALICIA: TRENO DERAGLIA A 180 KM ORARI, 77 MORTI ACCERTATI.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »