54.030.669
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

USURA A MILANO: PER 70.000 EURO HA DOVUTO RENDERNE 800.000 IN TRE ANNI. ARRESTATO L'USURAIO STAMATTINA. CHI SA, PARLI.

mercoledì 24 luglio 2013

Milano - Applicando il 520% di interesse annuo a fronte di un prestito di 70 mila euro, A.B., pensionato 60enne, in concorso con la sua convivente K.R., 50enne, ha estorto ad un noto pasticcere milanese piu' di 800 mila euro in tre anni.

Le indagini condotte da militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Milano, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Milano, hanno avuto origine dalla denuncia dell'imprenditore meneghino, che in evidente stato di shock si presentava presso gli uffici della Guardia di Finanza.

L'uomo riferiva di aver ricevuto il prestito nel 2010, per il quale, oltre a versare gli interessi con cadenza settimanale, veniva minacciato piu' volte di morte, e informava i militari di un prossimo incontro con l'usuraio. Sollecitati dalla gravita' della situazione dell'imprenditore, pertanto, i militari avviavano immediatamente delle indagini tecniche sia con l'ausilio di intercettazioni telefoniche che con l'utilizzo di microcamere e ''cimici'' all'interno del locale commerciale ove sarebbe dovuta avvenire la consegna del denaro. Il 18 luglio scorso all'appuntamento con il pasticcere si presentava l'usuraio assieme alla sua compagna che, dopo una animata discussione e numerose minacce di morte, si faceva consegnare dall'imprenditore l'importo ''pattuito''.

All'interno della pasticceria, pero', A.B. trovava i militari della Guardia di Finanza, che procedevano all'arresto in flagranza di reato di entrambi. Durante la successiva perquisizione nell'abitazione dell'usuraio venivano trovati 13.000 euro circa, nascosti all'interno del terriccio per le piante. (Adnkronos)


USURA A MILANO: PER 70.000 EURO HA DOVUTO RENDERNE 800.000 IN TRE ANNI. ARRESTATO L'USURAIO STAMATTINA. CHI SA, PARLI.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MENTRE SI LITIGA SUGLI ORANGHI, LA 'NDRANGHETA SBRANA IL PAESE.

MENTRE SI LITIGA SUGLI ORANGHI, LA 'NDRANGHETA SBRANA IL PAESE.

 
COSA NOSTRA VUOLE UCCIDERE IL GIUDICE DI MATTEO CON L'ESPLOSIVO COME PER FALCONE E BORSELLINO

COSA NOSTRA VUOLE UCCIDERE IL GIUDICE DI MATTEO CON L'ESPLOSIVO COME PER FALCONE E BORSELLINO


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!