89.544.769
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

E' UNA BUFALA DELLE AGENZIE AGI-ANSA-ADN: SETTE DIRIGENTI DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE ARRESTATI QUESTA MATTINA A ROMA!

martedì 23 luglio 2013

CLAMOROSO! LE AGENZIE STAMPA (AGI ANSA ADN E ALTRE) HANNO DIVULGATO LA NOTIZIA DI "7 ARRESTI TRA DIRIGENTI DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE DI ROMA" MA:

(AGI) - Roma, 23 lug. - Falsa la notizia degli arresti dei funzionari dell'Agenzia delle Entrate. Il Comando provinciale della Guardia di Finanza di Roma smentisce e precisa che "l'informazione non corrisponde a verita'". La procura di Roma ha gia' aperto un'inchiesta per individuare i responsabili. (AGI)

QUINDI, QUESTA "NOTIZIA" RIPRESA DA TUTTI I GIORNALI E' FALSA:

Roma - Sette funzionari dell'Agenzia delle Entrate arrestati, quattro professionisti denunciati e beni sequestrati per un valore complessivo di oltre 3 milioni di euro. E' l'esito di un'ordinanza cautelare firmata dal gip Vilma Passamonti, su richiesta del procuratore aggiunto Nello Rossi, ed eseguita dai finanzieri del Comando Provinciale di Roma. Le indagini erano state avviate dai militari del nucleo di polizia tributaria delle Fiamme Gialle a seguito di svariate segnalazioni di contribuenti che avevano riscontrato allarmanti anomalie procedurali negli accertamenti tributari svolti dall'Agenzia delle Entrate.

I funzionari finiti in manette si sarebbero concentrati sulle verifiche tributarie di contribuenti facoltosi dei quali analizzavano dettagliatamente le situazioni economico-patrimoniali utilizzando i numerosi strumenti informatici messi a loro disposizione. Di qui venivano mosse ai contribuenti contestazioni per operazioni e cifre del tutto infondate e sproporzionate, come poi ha effettivamente accertato la Finanza effettuando analoghe verifiche di sua competenza. Tale 'modus operandi' aveva lo scopo di precostituire la base per maturare a fine anno gli incentivi di produzione dei funzionari dell'Agenzia delle Entrate che cosi', oltre a precludere gli effettivi recuperi del gettito fiscale, causavano anche un considerevole danno all'erario dovuto all'aggravio dei premi stessi. I contribuenti, a seguito di queste verifiche contabili, venivano poi invitati presso l'Agenzia delle Entrate per valutare la possibilita' di chiudere transattivamente le loro pendenze con il fisco. In quella sede succedeva che gli stessi contribuenti venivano pesantemente minacciati dai funzionari 'infedeli' i quali paventavano l'imminenza di sequestri, espropri e di altre misure cautelari restrittive della liberta' che, a loro dire, sarebbero state addirittura sollecitate dalla procura. 

Dalle indagini delle Fiamme Gialle e' quindi emerso che dopo interminabili e ripetuti incontri, i contribuenti venivano contattati da mediatori che si proponevano come possibili risolutori delle loro pendenze fiscali in cambio di laute elargizioni in denaro contante. A quel punto alcuni contribuenti hanno deciso di rivolgersi al comando Provinciale di Roma per denunciare la stranezza e l'irregolarita' di questi episodi che evidenziavano il potenziale interesse privato dei funzionari nelle pendenze fiscali nonche' la fuoriuscita dei fascicoli tributari dall'Agenzia delle Entrate, e di tutti i dati personali e sensibili degli stessi contribuenti. Gli accertamenti delle Fiamme Gialle del Nucleo Polizia Tributaria hanno permesso di risalire ai funzionari infedeli, rei anche di aver segnalato contribuenti maggiormente patrimonializzati a noti studi di consulenza tributaria e commerciale loro complici, che a loro volta attuavano poi l'estorsione sotto la veste di consulenza tributaria ad altissimo costo. Tra i denunciati anche un commercialista romano di origine calabrese con la passione per le auto di lusso, oggetto di sequestro. (AGI)


E' UNA BUFALA DELLE AGENZIE AGI-ANSA-ADN: SETTE DIRIGENTI DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE ARRESTATI QUESTA MATTINA A ROMA!




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
UNDICI MILIONI DI PRODOTTI CINESI SEQUESTRATI STAMATTINA DALLE FIAMME GIALLE IN VENETO.GIUSTAMENTE ZAIA SI COMPLIMENTA.

UNDICI MILIONI DI PRODOTTI CINESI SEQUESTRATI STAMATTINA DALLE FIAMME GIALLE IN VENETO.GIUSTAMENTE
Continua

 
EXPO 2015 (CAMPA CAVALLO): ACCORDO SU CONTRATTI ''FLESSIBILI'' CON I SINDACATI: 800 POSTI IN TUTTO.  MEGLIO DI NIENTE.

EXPO 2015 (CAMPA CAVALLO): ACCORDO SU CONTRATTI ''FLESSIBILI'' CON I SINDACATI: 800 POSTI IN TUTTO.
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: MEGLIO DUE MESI PER VOTARE CHE DUE ANNI A TIRARE A CAMPARE

25 gennaio - ''Meglio investire due mesi per ridare la parola agli italiani che non
Continua

BIDEN SEGUE ALLA LETTERA LA POLITICA ECONOMICA DI TRUMP! AMERICA

25 gennaio - WASHINGTON - Ci credeva che il nuovo presidente Usa avrebbe ribaltato le
Continua

OTTIMO RISULTATO DELLA DESTRA ALLE ELEZIONI PRESIDENZIALI IN

25 gennaio - ''Congratulazioni all'alleato e amico André Ventura e al suo partito
Continua

L'ECONOMIA DELLA GERMANIA SPROFONDA: DATI PESSIMI (LEGGERE)

25 gennaio - L'indice Ifo e' crollato ai minimi da sei mesi a gennaio. ''La seconda
Continua

LA LOMBARDIA DEVE STARE IN ZONA ARANCIONE, I DATI LO DIMOSTRANO

22 gennaio - ''La Lombardia deve essere collocata in zona arancione. Lo evidenziano i
Continua

SALA PARAGONA LA THUNBERG AD ANNE FRANK DEPORTATA AD AUSCHWITZ, NON

22 gennaio - ''Paragonare Greta Thunberg ad Anne Frank e' un oltraggio alla memoria.
Continua

FDI: COME, I 5S NON VOGLIONO CESA MA SI TENGONO ZINGARETTI, ANCHE

22 gennaio - ''Il ragionamento del Movimento 5 Stelle sia simmetrico: se non si
Continua

131.090 PERSONE HANNO PRESO IL COVID SUL POSTO DI LAVORO (LO SCRIVE

22 gennaio - Le infezioni da nuovo Coronavirus di origine professionale denunciate
Continua

CIAMPOLILLO, LA TRAGEDIA DI UN SENATORE RIDICOLO

20 gennaio - ''Altro che Conte ter, benvenuti nel governo Ciampolillo I. Ammesso al
Continua

LA RUSSIA CHIEDE ALLA UE LA REGISTRAZIONE DEL VACCINO ANTI COVID

20 gennaio - MOSCA - Il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) ha presentato
Continua

E' UFFICIALE: L'EUROZONA E' IN DEFLAZIONE, LE NAZIONI UE SENZA EURO

20 gennaio - A dicembre 2020, il tasso di inflazione annuo dell'eurozona si e'
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua
Precedenti »