46.337.067
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RACCOLTA FIRME DI SOLIDARIETA' CON GLI STILISTI DAVANTI AI NEGOZI DI DOLCE & GABBANA A MILANO

lunedì 22 luglio 2013

MILANO - Un gruppo di rappresentanti del Consiglio Comunale di Milano della Lega si e' riunito oggi davanti alla boutique Dolce&Gabbana di corso Venezia 15 per una raccolta firme a sostegno dei due stilisti e contro l'assessore Franco D'Alfonso e il sindaco Giuliano Pisapia.

Davanti alle vetrine del duo sono comparse anche una bandiera della Lega e un cartello che recita: ''Raccolta firme. Pisapia caccia D&G ma firma contratti con occupanti abusivi. La Lega dice no''. ''Presentiamo una mozione per dire che se il sindaco si comporta cosi' con le eccellenze del made in Italy - ha spiegato il capogruppo della Lega Nord al Consiglio comunale Alessandro Morelli - allora faccia lo stesso con tutti quelli che hanno situazioni di illegalita', come gli occupanti abusivi''.

''D'Alfonso dice che con questa storia Dolce e Gabbana si sono fatti pubblicita', allora noi la facciamo a D'Alfonso, ma la facciamo negativa'' ha aggiunto il consigliere comunale della Lega Luca Lepore mostrando un foglio con la stampa 'D&G D'Alfonso e Gang'.

Tra i primi firmatari una negoziante della zona Brera che fa anche parte del gruppo 'Commercianti contro area C': ''I turisti stanno scappando, il centro e' sfasciato ed e' pieno di graffiti. Noi del comitato avremmo dovuto fare una serrata come l'hanno fatta D&G. Dobbiamo trovare un modo per far cadere il sindaco''. (ANSA). 


RACCOLTA FIRME DI SOLIDARIETA' CON GLI STILISTI DAVANTI AI NEGOZI DI DOLCE & GABBANA A MILANO




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PER LA UE (FINALMENTE) HEZBOLLAH E' TERRORISTICA, MA PER EMMA BONINO BISOGNA ''DIALOGARCI'' (E LE STRAGI? LE SCORDIAMO?)

PER LA UE (FINALMENTE) HEZBOLLAH E' TERRORISTICA, MA PER EMMA BONINO BISOGNA ''DIALOGARCI'' (E LE
Continua

 
TENSIONE SOCIALE ALLE STELLE: VIGILI GLI DANNO UNA MULTA, LUI MINACCIA DI MORTE IL SINDACO E LA SUA FAMIGLIA

TENSIONE SOCIALE ALLE STELLE: VIGILI GLI DANNO UNA MULTA, LUI MINACCIA DI MORTE IL SINDACO E LA SUA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!