44.098.347
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

THE ECONOMIST INCHIODA MARIANO RAJOY: E' IL RESPONSABILE POLITICO DELLO SCANDALO CORRUZIONE ESPLOSO IN SPAGNA

lunedì 22 luglio 2013

MADRID - Il capo del Governo spagnolo e presidente del Partido popular (Pp), Mariano Rajoy, "e' il responsabile politico dei 'segreti sporchi' del suo partito", secondo il settimanale britannico The Economist che nell'ultimo numero pubblica un'analisi - riportata dai media spagnoli - sui finanziamenti illeciti al partito.

Intanto, il partito socialista (Psoe) torna a chiedere un suo chiarimento nel Congresso. "Come presidente del Pp dal 2004 - argomenta il settimanale - il primo ministro e' politicamente responsabile di cinque anni di presunti finanziamenti illeciti".

L'Economist ritiene che "il rifiuto di Rajoy di assumersi le responsabilita' non contribuisce a riconquistare la fiducia degli elettori". Nel servizio si fa riferimento sia agli sms, anche recenti, tra Rajoy e l'ex tesoriere del Pp, Luis Barcenas (in carcere dal 27 giugno), sostenendo che questi testimoniano sempre di piu' il suo coinvolgimento del "gioco sporco e irregolare", sia alle recenti dichiarazioni di Barcenas, che "stanno mettendo a dura prova la capacita' di resistenza di Rajoy".

A sostegno del premier interviene il ministro della Giustizia, Alberto Ruiz Gallardon, il quale in un'intervista a La Razon sostiene che "la leadership di Rajoy e' ferma e indiscutibile" e che "non c'e' una questione Barcenas". Mantiene invece la sua posizione critica il Psoe, che ha chiesto, assieme agli altri gruppi di opposizione, che il premier riferisca in Parlamento: "Rajoy - afferma il segretario del Psoe, Alfredo Perez Rubalcaba - non puo' governare se non spiega al Congresso la sua posizione nella vicenda Barcenas". In un'intervista a El Mundo, Rubalcaba avverte: "Pp si sbaglia se pretende che gli spagnoli digeriscano questo scandalo e lo dimentichino". (ANSA). 


THE ECONOMIST INCHIODA MARIANO RAJOY: E' IL RESPONSABILE POLITICO DELLO SCANDALO CORRUZIONE ESPLOSO IN SPAGNA




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INDIA: QUATTRO RAGAZZINE STUDENTESSE CRISTIANE STUPRATE IN INDIA DA 25 ADULTI. GRAVISSIME IN OSPEDALE (NESSUN ARRESTO)

INDIA: QUATTRO RAGAZZINE STUDENTESSE CRISTIANE STUPRATE IN INDIA DA 25 ADULTI. GRAVISSIME IN
Continua

 
TANTO RUMORE PER NULLA? LA MOGLIE (E LA BIMBA) DELL'ESULE KAZAKO POTREBBERO TORNARE IN ITALIA (DICE IL KAZAKISTAN)

TANTO RUMORE PER NULLA? LA MOGLIE (E LA BIMBA) DELL'ESULE KAZAKO POTREBBERO TORNARE IN ITALIA (DICE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ALTRO CASO DI MENINGITE A BOLZANO, MAI COSI' TANTI CASI IN PASSATO

17 febbraio - BOLZANO - In Alto Adige si e' verificato un altro caso di infezione da
Continua

SALVINI: ''BERLUSCONI SI CHIARISCA LE IDEE SU EURO, IMMIGRAZIONE,

17 febbraio - FIRENZE - ''E' Berlusconi che deve chiarirsi le idee sull'euro,
Continua

DOPPIA LEGNATA ELETTORALE IN ARRIVO PER I LABURISTI IL PROSSIMO 23

17 febbraio - LONDRA - Doppia legnata elettorale in arrivo per i Laburisti. I collegi
Continua
IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON 15 ALTRI

IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON

16 febbraio - L'AQUILA - Nell'ambito di un'inchiesta della procura della Repubblica
Continua

PISAPIA (E MOLTI ALTRI DEL PD) STANNO PREPARANDO IL NUOVO PARTITO.

16 febbraio - ''Campo Progressista prosegue in piena autonomia il lavoro di
Continua

UE VUOLE CHE LA GRAN BRETAGNA PAGHI LA BREXIT? LONDRA CHIEDE

16 febbraio - LONDRA - Nella Ue più volte a Bruxelles si è voluto sottolineare che
Continua

MORTE DI DAVID ROSSI (MPS) ''IMPROBABILE SIA OMICIDIO'' ALLORA E'

16 febbraio - SIENA - Dato che l'omicidio non è escluso, è solo altamente
Continua
LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A FAVORE DI UBER

LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A

16 febbraio - ROMA - Nuova protesta dei tassisti nei pressi del Senato per il rinvio
Continua

RALLENTA L'OCCUPAZIONE IN GERMANIA E TORNA AI VALORI DEL 2013

16 febbraio - BERLINO - L'occupazione della Germania è cresciuta al ritmo più debole
Continua

OGGI SI VOTA A STRASBURGO PER IL CETA (LIBERO SCAMBIO COL CANADA)

15 febbraio - STRASBURGO - ''No all'ennesimo favore alle multinazionali, no alla
Continua
Precedenti »