72.758.849
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI (FARABUTTI) RESTA! l LEGGE RINVIATA A DATA DA DESTINARSI! (SPUNTERANNO LE FORCHE)

lunedì 22 luglio 2013

Milano - È di oggi la notizia secondo la quale il disegno di legge per l'abolizione dei finanziamenti pubblici ai partiti, che arriva molti anni dopo un referendum che abrogava i fondi alle forze politiche, rischia di essere svuotato di contenuti e fatto posticipare a data da destinarsi.

A causare lo slittamenteo è stato il più classico degli assalti alla carrozza dei privilegi. Il ddl rischia di avere i connotati completamente cambiati, schiacciato sotto il peso di ben 150 emendamenti dei tanti difensori della mano pubblica nei partiti, provenienti da pressochè qualsiasi schieramento 'storico'.

"Io non ho paura per me. Ho paura per la democrazia. Perché questa è una legge sbagliata, ipocrita, piena di sciocchezze. Siamo rimasti solo io e Peppone a pensarla così", ha detto Maurizio Bianconi, tesoriere del Pdl.  Il Peppone a cui fa riferimento è Ugo Sposetti, battagliero deputato del Pd e storico tesoriere dei Democratici di Sinistra.

Come sottolinea Alessandro Trocino sul Corriere della Sera, il fronte di chi si oppone alla fine dei finanziamenti pubblici è variegato e porta con sé "interessi privati, difesa di indifendibili sprechi e privilegi, ma anche qualche buona ragione".  Bianconi ha parlato di ddl ipocrita, perché "se la gente vuole eliminare il finanziamento lo si elimina sul serio e non si usano palliativi come il 2 per mille. E non si introducono cose che fanno morire dal ridere, come i programmi per l'accesso in tv e la sede gratis ai partiti".

Lo scenario che disegna il tesoriere del Pdl non è rassicurante: "Da una parte c'è l'opinione pubblica che, più che togliere i soldi ai partiti, vuole ammazzare tutti i politici. Ci vuole tutti morti, impiccati".  "Fosse per loro - continua l'esponente del centro destra - chiuderebbero Camera e Senato e farebbero seimila piazzale Loreto. Mica li plachi togliendoci qualche soldo. Dall'altra, una legge come questa ci fa finire dritti nelle mani di poteri ben interessati: tecnocrati e poteri economici che vogliono indebolire una classe politica annichilita e paralizzata dalla paura". (WSI)


IL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI (FARABUTTI) RESTA! l LEGGE RINVIATA A DATA DA DESTINARSI! (SPUNTERANNO LE FORCHE)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MARONI: IL GOVERNO SULLE PROVINCE HA FATTO UN GRAN CASINO. A SETTEMBRE NOSTRA PROPOSTA PER ''IL SUPERAMENTO''

MARONI: IL GOVERNO SULLE PROVINCE HA FATTO UN GRAN CASINO. A SETTEMBRE NOSTRA PROPOSTA PER ''IL
Continua

 
ALBANESI VOGLIONO RUBARGLI L'AUTO, LUI IMBRACCIA IL FUCILE DA CACCIA E SPARA: UNO FERITO, GLI ALTRI SCAPPATI.

ALBANESI VOGLIONO RUBARGLI L'AUTO, LUI IMBRACCIA IL FUCILE DA CACCIA E SPARA: UNO FERITO, GLI ALTRI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SONDAGGI IN GRAN BRETAGNA CONCORDANO: TORY IN AMPIO VANTAGGIO,

9 dicembre - LONDRA - Tutti i principali quotidiani pubblicano sondaggi sul voto di
Continua

GENTILONI: ''PER IL 2020 NON E' PREVEDIBILE CHE IL PIL

9 dicembre - In Eurozona ''non ci sono al momento attendibili previsioni sulla
Continua

LA FRANCIA IN RIVOLTA CONTRO MACRON E LA SUA LEGGE SULLE PENSIONI

5 dicembre - Sono 250 mila i manifestanti scesi in piazza contro la riforma delle
Continua

SPREAD DECOLLA, GLI SPECULATORI SI SONO STUFATI DEL GOVERNO CONTE

5 dicembre - Chiusura in netto allargamento per lo spread tra BTp e Bund sul mercato
Continua

BORGHI INCHIODA IL MINISTRO BELLACIAO GUALTIERI

5 dicembre - Il parlamentare leghista Claudio Borghi insiste e, su twitter, si
Continua

GIORGIA MELONI: LA PRESCRIZIONE TEMA PIU' INSIDIOSO DEL MES, PER

5 dicembre - ''Il tema della prescrizione mi sembra piu' insidioso per il governo
Continua

TUTTA LA FRANCIA IN SCIOPERO CONTRO MACRON: LE PENSIONI NON SI

5 dicembre - PARIGI - La Francia si ferma per protesta contro la ventilata riforma
Continua

UNIONE BANCARIA? MANCO PER IDEA. CENTENO SMENTISCE: ''NON L'ABBIAMO

5 dicembre - BRUXELLES - Come volevasi dimostrare, l'unione bancaria che
Continua

SONDAGGIO:55% NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO 53% PER ELEZIONI SALVINI

5 dicembre - Secondo un sondaggio Emg Acqua presentato oggi ad ''Agora''' su Rai3, il
Continua

DUE AFRICANI DEI BARCONI ARRESTATI PER RAPINA IN STRADA A UN

4 dicembre - Con l'accusa di rapina in concorso i carabinieri hanno arrestato a
Continua

4 dicembre - Il gruppo di Forza Italia alla Camera perde un deputato: Antonino
Continua

RENZIANI: SULLA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA DI M5S VOTEREMO CON LE

4 dicembre - ''L'idea perversa di processi eterni con noi non passerà : se il tema
Continua

SONDAGGIO: LA LEGA CRESCE E ARRIVA AL 33,8% SALE FDI AL 10% FORZA

3 dicembre - La Lega di Matteo Salvini torna a crescere dopo una battuta di arresto
Continua

ECONFIN SMENTISCE CONTE: ''ACCORDO SUL MES FATTO A GIUGNO''.

2 dicembre - PARIGI - Se il governo Conte sperava - come scrive oggi Repubblica - in
Continua

M5S: SUL MES IL PARLAMENTO DEVE AVERE L'ULTIMA PAROLA E SARA' TRA

2 dicembre - La riforma del Mes va ''discussa nel merito'' e ''solo al termine del
Continua

LEGA: 19 GIUGNO IL PARLAMENTO HA POSTO IL VETO AL MES. CONTE HA

2 dicembre - ''Dimostri di avere a cuore la Costituzione. Vada dal Presidente
Continua

IL PD IN REGIONE TOSCANA NEGA L'AUDITORIUM PER PRESENTAZIONE LIBRO

28 novembre - FIRENZE - ''Negato, in modo per noi inspiegabile, l'utilizzo
Continua

LEADER DELLA PROTESTA DI HONG KONG CONTRO LA DITTATURA CINESE:

28 novembre - ''Sono rimasto piuttosto deluso nel leggere le dichiarazioni
Continua

SALVINI: SUL MES SI DEVE ESPRIMERE IL PARLAMENTO SETTIMANA PROSSIMA!

28 novembre - ''Si torna in Parlamento la settimana prossima, altro che dopo la
Continua

M5S HA IL CANDIDATO ALLE REGIONALI DELLA CALABRIA: E' IL PROF.

28 novembre - CATANZARO - ''Dopo un'attenta riflessione e con la consapevolezza di
Continua
Precedenti »