75.206.773
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BISIN (NEW YORK UNIVERSITY): PER L'ITALIA MEGLIO IL DEFAULT ORDINATO DEI TITOLI DI STATO. AVANTI COSI' FINISCE MALE

lunedì 22 luglio 2013

NEW YORK  - Il fiasco budgetario italiano è ritornato ad attirare l'attenzione di opinionisti e investitori il 4 luglio scorso. Sfasciate dalla pretesa dell'austerity, le spese sono salite dell'1,3% nel primo trimestre, portando l'ammontare complessivo del debito pubblico al 130% del Pil, mentre le entrate sono rimaste invariate. Sono ingredienti di una ricetta velenosa per l'Italia - la cui economia è in recessione dal quarto trimestre 2011 - e l'intera area euro.

Il rapporto deficit Pil è rientrato sotto la soglia limite imposta dalla Bce del 3%, ma le società sono strangolate dalla crisi e dal carico fiscale, accelerando l'avvitamento della spirale del debito. Di questo passo andrà a finire male, ha avvertito il professore di Economia della New York University, Alberto Bisin, in un'intervista concessa a Wall Street Italia. 

Il debito e' cresciuto di quasi 170 miliardi negli ultimi 17 mesi, ossia il 43% dei 400 miliardi che il governo vorrebbe abbattere con la vendita di beni pubblici. Viene naturale pensare che una misura simile rischi di rivelarsi inutile, perche' il debito e' destinato a tornare in breve tempo su livelli insostenibili e senza aver eliminato le cause che lo determinano. 

WSI: Non sarebbe meglio un intervento shock, come una patrimoniale o un default parziale dei titoli di stato?

Alberto Bisin: l'aumento del debito e' dovuto anche alla recessione che limita le entrate. questo e' un problema che speriamo tenda a risolversi da se con un po' di crescita a breve trainata dall'estero. La dismissione del patrimonio non avrebbe in principio un effetto recessivo e quindi non sarebbe inutile (naturalmente questo in prima approssimazione; dipende un po' da cosa si vende, come e a chi). Una patrimoniale potrebbe avere senso, secondo me solo se associata a tagli di spesa, altrimenti e' solo un modo per evitare che la politica faccia il suo dovere di tagli. Lo stesso si puo' dire in principio delle dismissioni, naturalmente. Il discorso sul default parziale e' complesso. adesso e' troppo tardi, rischiamo l'esplosione. Io vedrei bene un meccanismo istituzionale formale per default organizzato e ordinato in sede UE. Questo metterebbe il creditore in condizione di imporre per tempo incentivi corretti al debitore. Avrebbe fatto molto bene all'Euro una volta fallito Maasticht. Purtroppo non c'era.

WSI: Il rialzo dei tassi di interesse, seppur lontano dai massimi del 7% del 2011, sta esacerbando i problemi di debito e deficit. Come fa a finire bene la storia di un paese con una crescita nulla o negativa accompagnata da un debito pubblico così elevato, che continua a crescere nonostante le misure di austerità?

AB: "Non finisce bene. Non e' sorprendente che l'austerita' abbia effetti fiscali a breve negativi. Ma c'e' austerita' e austerita': le tasse in un paese ad alta evasione ed alta imposizione sono enormemente distorsive e quindi anche recessive; i tagli di spesa, in un paese dalla enorme spesa improduttiva possono in principio essere molto meno recessivi nel breve e spingere alla crescita nel medio termine, se fatti bene. Purtroppo abbiamo essenzialmente agito solo sulle tasse. Di questo passo non puo' finire bene".

Intervista di Wall Street Italia all'economista Alberto Bisin, professore di Economia della New York University.


BISIN (NEW YORK UNIVERSITY): PER L'ITALIA MEGLIO IL DEFAULT ORDINATO DEI TITOLI DI STATO. AVANTI COSI' FINISCE MALE




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LE BANCHE CENTRALI HANNO I FORZIERI SENZA PIU' ORO. VENDUTO E DATO IN PEGNO. ADESSO CHE FARANNO? (SCANDALO GLOBALE)

LE BANCHE CENTRALI HANNO I FORZIERI SENZA PIU' ORO. VENDUTO E DATO IN PEGNO. ADESSO CHE FARANNO?
Continua

 
MUTUI ACQUISTO CASA -10% NEI PRIMI 6 MESI DELL'ANNO. E A COMPERARE SONO GLI OVER 55 (ADDIO NUOVE FAMIGLIE DI GIOVANI)

MUTUI ACQUISTO CASA -10% NEI PRIMI 6 MESI DELL'ANNO. E A COMPERARE SONO GLI OVER 55 (ADDIO NUOVE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

GALLERA: SALGONO A 31 I LABORATORI IN LOMBARDIA PER TAMPONI

3 aprile - MILANO - Sono al momento 25 in Lombardia i laboratori che processano i
Continua

ORBAN SCRIVE A BRUXELLES: NON HO TEMPO PER DISCUTERE, VOGLIO

3 aprile - Il primo ministro ungherese Viktor Orban ha inviato una lettera al
Continua

+++IN GERMANIA LETTI DI TERAPIA INTENSIVA INSUFFICIENTI+++ALLARME

3 aprile - La Germania potrebbe non avere abbastanza letti ospedalieri e
Continua

IN GERMANIA IERI +6.174 INFETTATI DA CORONAVIRUS E +145 MORTI

3 aprile - BERLINO - La Germania registra attualmente 79.696 casi di contagio di
Continua

VENETO: PD E M5S VORREBBERO CENTRALIZZARE AL SANITA'? NON SE NE

3 aprile - ''Pd e M5S vorrebbero una sanita' centralizzata? Non se ne parla. Il
Continua

MA QUANTO CI VUOLE PERCHE' VENGANO VALIDATE LE MASCHERINE PRODOTTE

3 aprile - ''C'e' un tappo a Roma, ma non vogliamo fare polemiche, vogliamo solo
Continua

GALLERA: BASTA POLEMICHE, NON SONO ACCETTABILI. ATTACCHI

3 aprile - MILANO - Per Giulio Gallera è ''innegabile'' quanto detto ieri dal
Continua

SASSOLI (PD) CHIEDE ''GARANZIA UE DEBITI DEI SINGOLI STATI'' LO

3 aprile - Ora nell'Ue ''dobbiamo chiudere questo primo pacchetto di misure. E
Continua

GALLERA, QUESTA MATTINA: SITUAZIONE IN NETTO MIGLIORAMENTO, NUMERI

3 aprile - MILANO - In Lombardia ''il dato piu' significativo e' che nei nostri
Continua

CAPARINI: IN LOMBARDIA IMPEGNATI A CAMPRARE CIO' CHE PROTEZIONE

2 aprile - MILANO - ''In Lombardia siamo troppo impegnati a lavorare e le polemiche
Continua

LE RSA SONO STRUTTURE SANITARIE SOTTO REPONSABULITA' DEI COMUNI O

2 aprile - Sulle Rsa ''voglio ricordare al sindaco Sala e agli altri, le stesse o
Continua

GALLERA: I SINDACI DEI COMUNI CAPOLUOGO SONO IN COSTANTE CONTATTO

2 aprile - ''I sindaci dei comuni capoluogo sono in contatto costante e diretto con
Continua

GALLERA: MESSAGGIO DEVASTANTE DEL VIMINALE, TENETE CASA I VOSTRI

1 aprile - ''Quello che e' successo ieri e' molto grave. Questa circolare del
Continua

ISTITUTO MARIO NEGRI: TRA POCHISSIMO TROVEREMO UNA CURA PER I

31 marzo - ''Se riusciamo a capire di più di questa polmonite, che non è come le
Continua

IL CORONAVIRUS STA MIETENDO ANZIANI E PERSONE COMUNQUE GIA' MALATE.

31 marzo - ''La fascia di eta' che paga il tributo piu' alto e' quella degli uomini
Continua

CONFINDUSTRIA: ECONOMIA COLPITA AL CUORE. INTERVENTI MASSICCI O E'

31 marzo - MILANO - ''Economia italiana colpita al cuore''. Il Centro studi
Continua

DIRETTORE POLICLINICO: OSPEDALE FIERA HA 200 POSTI, 28 PRONTI NEL

31 marzo - MILANO - L'ospedale realizzato all'interno della Fiera di Milano al
Continua

GALLERA: ABBIAMO CIRCA 250 VENTILATORI PER OSPEDALE IN FIERA, MANCA

31 marzo - L'ospedale destinato ai pazienti con coronavirus alla Fiera di Milano
Continua

MELONI: CRISI METTE IN LUCE LA VERA NATURA DELLE COSE: LA UE NON

31 marzo - Per il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, ''l'Europa sta
Continua

GALLERA: DA LUNEDI' PROSSIMO PRIMI 12-24 RICOVERI NELL'OSPEDALE IN

31 marzo - MILANO - Lunedi' nel nuovo ospedale realizzato alla Fiera di Milano per
Continua
Precedenti »