45.120.067
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'ASSESSORE APREA CONTRO L'ASSESSORE D'ALFONSO: MILANO NON VA PENALIZZATA IL COMUNE PREGHI CHE D&G NON VINCANO L'APPELLO

sabato 20 luglio 2013

Milano - "Non si puo' confondere le persone con le aziende. Serve lungimiranza per non penalizzare chi a Milano e in Lombardia crea lavoro e da' un valore aggiunto al Made in Italy nel mondo coniugando fantasia e tradizione com'e per l'azienda di moda Dolce e Gabbana".

Lo sostiene Valentina Aprea, assessore della Regione Lombardia al Lavoro, istruzione e formazione professionale, commentando la protesta degli stilisti Dolce e Gabbana nei confronti del comune di Milano per le dichiarazioni dell'assessore Franco D'Alfonso.

"Chi mischia situazioni diverse -sottolinea Aprea- rischia di creare danni incalcolabili all'immagine non solo di Milano Capitale della Moda, ma anche a tutto il sistema Paese" Ribadendo la disponibilita', gia' espressa ieri dal presidente della Regione Roberto Maroni, di poter ospitare gli stilisti Dolce e Gabbana negli spazi di Regione, Valentina Aprea ribadisce come sia "fondamentale da parte delle istituzioni non creare dannose e inutili contrapposizioni con il mondo produttivo che ancora regge economicamente e tiene sotto il profilo occupazionale".

"Chi innesca situazioni come questa -conclude l'assessore- mortifica gli sforzi di tutti per far uscire l'industria e la societa' lombarda e italiana dall'attuale grave crisi". (Adnkronos)


L'ASSESSORE APREA CONTRO L'ASSESSORE D'ALFONSO: MILANO NON VA PENALIZZATA IL COMUNE PREGHI CHE D&G NON VINCANO L'APPELLO




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GRANDE BUFALA DELLA VENDITA DI ENI FINMECCANICA POSTE FERROVIE: NON SERVE A DIMINUIRE IL DEBITO! ANZI, LO AUMENTA!

LA GRANDE BUFALA DELLA VENDITA DI ENI FINMECCANICA POSTE FERROVIE: NON SERVE A DIMINUIRE IL DEBITO!
Continua

 
ESPONENTE VENETO DEL SEL ISTIGA ALLO STUPRO DI MASSA CONTRO DOLORES VALANDRO: LASCIATELA A 20 NEGRI ASSATANATI. TESTUALE

ESPONENTE VENETO DEL SEL ISTIGA ALLO STUPRO DI MASSA CONTRO DOLORES VALANDRO: LASCIATELA A 20 NEGRI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!