43.282.340
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL MINISTRO DELLA SANITA' GRECO PRESO A PUGNI IN UN OSPEDALE DI ATENE. SALVATO DALLA POLIZIA.

venerdì 19 luglio 2013

Atene - Lo avevano dichiarato 'persona non grata' e quando lui si e' presentato lo stesso lo hanno picchiato: e' accaduto in Grecia al ministro della Sanita', Adonis Georgiadis, che ha voluto sfidare la rabbia dei lavoratori di un ospedale ateniese che sara' chiuso nell'ambito del piano di tagli del governo. I dipendenti dell'ospedale Attiko avevano emesso un comunicato dichiarando persona 'non grata' il ministro, che aveva in programma una visita.

All'entrata dell'ospedale, il ministro e' stato spintonato e colpito al viso e al collo, secondo i media ellenici, anche se non gravemente, tanto che Georgiadis, coadiuvato dall'intervento della polizia, ha potuto continuare il suo giro e parlare con i medici.

Ex membro del partito di estrema destra Laos, Georgiadis si e' unito a Nea Demokratia, il partito del premier Antonis Samaras lo scorso anno e a giugno e' stato nominato ministro, dopo un rimpasto di governo. Alcuni dipendenti ospedalieri lo hanno anche attaccato, al grido di 'fascista', in riferimento proprio alla sua passata militanza politica. Il piano di tagli del suo dicastero prevede la chiusura di vari ospedali e la trasformazione di sei di questi in centri sanitari di minor livello; il governo prevede anche di realizzare fusioni nell'ambito di una generale ristrutturazione del settore. La Grecia ha avviato un piu' ampio programma di redistribuzione e tagli di tutto il settore pubblico, sancito dal disegno di legge 'omnibus' approvato giovedi', frutto dei cambiamenti richiesti al Paese per ricevere la nuova tranche di aiuti Ue-Fmi. (AGI)


IL MINISTRO DELLA SANITA' GRECO PRESO A PUGNI IN UN OSPEDALE DI ATENE. SALVATO DALLA POLIZIA.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SIGNOR PRODI: E' VERO O FALSO CHE LEI INCASSA ''FINO A 9 MILIONI DI EURO L'ANNO'' COME MEMBRO DELL'I.A.B. DEL KAZAKISTAN?

SIGNOR PRODI: E' VERO O FALSO CHE LEI INCASSA ''FINO A 9 MILIONI DI EURO L'ANNO'' COME MEMBRO
Continua

 
INDIA: QUATTRO RAGAZZINE STUDENTESSE CRISTIANE STUPRATE IN INDIA DA 25 ADULTI. GRAVISSIME IN OSPEDALE (NESSUN ARRESTO)

INDIA: QUATTRO RAGAZZINE STUDENTESSE CRISTIANE STUPRATE IN INDIA DA 25 ADULTI. GRAVISSIME IN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua

THERESA MAY: ''MEGLIO NESSUN ACCORDO CON LA UE CHE UN CATTIVO

17 gennaio - LONDRA - La Gran Bretagna lascerebbe l'Ue senza un accordo commerciale
Continua

PRIMO MINISTRO BRITANNICO: ''MODELLO UE INCOMPATIBILE CON LA NOSTRA

17 gennaio - LONDRA - Il modello dell'Ue e delle istituzioni sovranazionali ''non era
Continua

THERESA MAY: ''VIA DAL MERCATO UNICO E DA CORTE DI GIUSTIZIA E

17 gennaio - LONDRA - L'atteso di scorso di Theresa May sulla Brexit è arrivato ed
Continua

TAJANI PUO' FARCELA, DOPO LA CAPRIOLA DEI LIBERALI CHE HANNO

17 gennaio - BRUXELLES - ''Da Grillo a Berlusconi in meno di una settimana'': i
Continua
Precedenti »