63.368.109
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

D&G CHIUDONO PER PROTESTA CONTRO LA GIUNTA PISAPIA I NEGOZI A MILANO! MARONI: LA REGIONE METTE A DISPOSIZIONE SPAZI!

venerdì 19 luglio 2013

Milano -  E' guerra tra Dolce e Gabbana e il Comune di Milano. Oggi gli stilisti hanno deciso di tenere chiusi tre negozi del 'quadrilatero della moda'. Cosi', le due boutique di Corso Venezia e quella di Via della Spiga sono rimaste con le serrande abbassate ''per indignazione''. La chiosa compare su un cartello in italiano e inglese affisso sulle vetrine insieme all'articolo di giornale intitolato 'Il Comune chiude le porte a D&G'. Agli stilisti, recentemente condannati per evasione fiscale, non sono piaciute le parole di Franco D'Alfonso, assessore al Commercio di Palazzo Marino. ''Niente spazi comunali a chi e' stato condannato per evasione fiscale''. La serrata delle tre boutique e' arrivata oggi dopo che gia' ieri Stefano Gabbana aveva twittato ''fate schifo'' all'indirizzo del Comune di Milano.

"Se Dolce e Gabbana avranno bisogno di spazi per le loro sfilate siamo disponibili a mettere a disposizione gli spazi della Regione". Cosi' Roberto Maroni, presidente di Regione Lombardia, commenta riguardo alla chiusura per indignazione di tutte le attivita' da parte dei due stilisti dopo i commenti dell'assessore Franco D'Alfonso che ha dichiarato che il Comune non dovrebbe mettere a disposizione spazi per le sfilate a degli evasori fiscali. "Riguardo al metodo io preferisco il dialogo e mi ha molto sorpreso questa reazione di Dolce e Gabbana nei confronti del Comune. Mi auguro che nell'interesse di tutti torni il dialogo poi ognuno e' responsabile delle sue azioni" conclude Maroni. (Ansa)


D&G CHIUDONO PER PROTESTA CONTRO LA GIUNTA PISAPIA I NEGOZI A MILANO! MARONI: LA REGIONE METTE A DISPOSIZIONE SPAZI!




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PRIMA DEVASTANO, POI SVENDONO: IL PIANO DEI POTERI OSCURI STA PER ANDARE IN PORTO. PRIMA DEL DEFAULT ITALIANO

PRIMA DEVASTANO, POI SVENDONO: IL PIANO DEI POTERI OSCURI STA PER ANDARE IN PORTO. PRIMA DEL
Continua

 
MEDICI IN SCIOPERO CONTRO IL GOVERNO LETTA: COSI' TRACOLLA L'ASSISTENZA SANITARIA PUBBLICA. (LETTA E' DEL PD?)

MEDICI IN SCIOPERO CONTRO IL GOVERNO LETTA: COSI' TRACOLLA L'ASSISTENZA SANITARIA PUBBLICA. (LETTA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua

ESPLOSIONE NELLA NOTTE IN UNO STABILE DOVE RISIEDONO 24

19 settembre - VERONA - E' un passante l'unico ferito in modo non grave dell'esplosione
Continua

L'OLANDA SI ''ACCORGE'' DELL'INVASIONE AFRICANA DELLA UE... (E

19 settembre - AMSTERDAM - Il ministro dell'Interno olandese, Mark Harbers, ha scritto
Continua
Precedenti »