67.653.526
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PRIMA DEVASTANO, POI SVENDONO: IL PIANO DEI POTERI OSCURI STA PER ANDARE IN PORTO. PRIMA DEL DEFAULT ITALIANO

venerdì 19 luglio 2013

NEW YORK  - Lo Stato potrebbe mettere in vendita quote azionarie nelle proprie partecipate, incluse Eni, Enel e Finmeccanica, oppure usare gli asset come collaterale. Per abbattere il debito pubblico, il governo di larghe intese si è convinto che è necessario ripartire da lì. Lo ha rivelato il ministro dell’Economia Fabrizio Saccomanni in una intervista concessa all'emittente Bloomberg Tv. 

"Ci stiamo pensando", ha dichiarato l'ex numero uno di Bankitalia intervistato dal giornalista Ryan Chilcote da Mosca. "Queste società sono redditizie e stanno fruttando dividendi a bilancio, pertanto dobbiamo valutare la possibilità di usare questo come collaterale nelle strategie di riduzione del debito". 

"Ci sono una serie di idee che stiamo prendendo in considerazione", ha concluso.  Nel frattempo il primo ministro Enrico Letta ha riaperto ufficialmente la pratica delle privatizzazioni. L'idea è partire da Fincantieri, Ferrovie dello Stato e le Poste.  Proprio la vendita di una parte del patrimonio statale in immobili e aziende (quello disponibile ora è di circa 500 miliardi) ha permesso negli Anni 90 all'Italia di ridurre il carico del debito pubblico intorno al 100% del Pil. In Borsa, secondo gli analisti di Equita, "si potrebbe quindi creare pressione sui titoli, mentre l’upside speculativo derivante dalla discesa sotto il 30% del governo rimarrebbe limitata dalla presenza della Golden Share". (WSI-Bloomberg)


PRIMA DEVASTANO, POI SVENDONO: IL PIANO DEI POTERI OSCURI STA PER ANDARE IN PORTO. PRIMA DEL DEFAULT ITALIANO




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
RIVOLTA POPOLARE CONTRO RAJOY IN SPAGNA. MADRID MESSA A FERRO E FUOCO NELLA NOTTE. DECINE DI INCENDI IN CENTRO CITTA'

RIVOLTA POPOLARE CONTRO RAJOY IN SPAGNA. MADRID MESSA A FERRO E FUOCO NELLA NOTTE. DECINE DI
Continua

 
D&G CHIUDONO PER PROTESTA CONTRO LA GIUNTA PISAPIA I NEGOZI A MILANO! MARONI: LA REGIONE METTE A DISPOSIZIONE SPAZI!

D&G CHIUDONO PER PROTESTA CONTRO LA GIUNTA PISAPIA I NEGOZI A MILANO! MARONI: LA REGIONE METTE A
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »