89.409.952
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LOMBARDIA DEVASTATA: PIU' DI 60.000 LICENZIAMENTI E QUASI TREMILA AZIENDE FALLITE NEI PRIMI SEI MESI NELL'INDUSTRIA.

giovedì 18 luglio 2013

Milano - Sono drammatiche le conseguenze della crisi sull'industria metalmeccanica lombarda. Nel primo semestre 2013 hanno pagato caro il prezzo della congiuntura negativa 2.819 aziende e 61.770 lavoratori. Si registra inoltre un'impennata di licenziamenti nelle piccole aziende: +43% rispetto a fine 2012.

Complessivamente, sono ben 173 le imprese che nel primo semestre di questo anno hanno avviato nuove procedure di mobilita', per 3.368 lavoratori. E' quanto emerge dal 35° rapporto semestrale sulle situazioni di crisi, presentato questa mattina a Milano dalla Fim Lombardia, il sindacato della Cisl del settore metalmeccanico. ''Persistono i segnali allarmanti delle difficolta' dell'industria e dell'emergenza occupazionale che investe il settore metalmeccanico - afferma Nicola Alberta, segretario generale Fim Lombardia -. Vanno attuate strategie di sviluppo e di dotazione infrastrutturale per rafforzare il manifatturiero, favorire l'accesso al credito per gli investimenti industriali e le innovazioni, garantire la sostenibilita'''. Il rapporto evidenzia un aumento del 5% delle aziende che fanno ricorso alla cassa integrazione ordinaria (cigo): sono 1.714 nel semestre, con 39.882 lavoratori interessati (+3,75% su base annua). Crescono del 33,91% le aziende che ricorrono alla cassa integrazione straordinaria (cigs), che vede coinvolti 18.520 lavoratori (+2,88% rispetto al periodo precedente). Sempre alta la mobilita', con 173 aziende (139 nel semestre precedente) che hanno proceduto a nuovi licenziamenti per 3.368 lavoratori, con un incremento del 42,35% nel dato tendenziale annuo.

Licenziamenti che, evidenzia il Rapporto Fim Lombardia, derivano soprattutto da crisi con riduzione del personale (per il 65,6% dei casi) e per una quota rilevante da cessazioni di attivita' on fallimenti (per il 34,3%) ''L'utilizzo crescente di cassa integrazione straordinaria e di mobilita' - sottolinea Alberta - dimostra la persistenza di uno zoccolo preoccupante di crisi di natura strutturale, con sospensioni di lungo periodo e assenza di prospettive, che coinvolge ben 1.172 aziende e 21.888 lavoratori''.

''Occorre un maggiore impegno della Regione - aggiunge - per delineare politiche industriali e settoriali di sostegno e per l'attuazione delle politiche del lavoro''. Prosegue l'aumento dell'utilizzo dei contratti di solidarieta': 60 le aziende e 6.011 i lavoratori coinvolti nell'ultimo semestre. Sono quindi ben 398 gli accordi di contratti di solidarieta' stipulati dal 2011, per 49.776 lavoratori, segno del consolidarsi di una nuova importante attenzione per questo strumento di tutela dell'occupazione nella gestione della crisi. I territori maggiormente coinvolti nel semestre sono quelli di Milano (19,34% delle sospensioni), Bergamo (16,21%), Brianza (15,21%), Lecco (10,22%) e Brescia (9,79%% delle sospensioni). (Red-Mil/Col/Adnkronos) 


LOMBARDIA DEVASTATA: PIU' DI 60.000 LICENZIAMENTI E QUASI TREMILA AZIENDE FALLITE NEI PRIMI SEI MESI NELL'INDUSTRIA.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
700 (SETTECENTO!) CLANDESTINI IN 24 ORE: L'INVASIONE DELL'ITALIA DIVENTA MAREA UMANA

700 (SETTECENTO!) CLANDESTINI IN 24 ORE: L'INVASIONE DELL'ITALIA DIVENTA MAREA UMANA

 
L'ALBA DEI MOSTRI RADIOATTIVI: FOTO DI FRUTTA E VERDURA PROVENIENTI DA FUKUSHIMA.

L'ALBA DEI MOSTRI RADIOATTIVI: FOTO DI FRUTTA E VERDURA PROVENIENTI DA FUKUSHIMA.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CIAMPOLILLO, LA TRAGEDIA DI UN SENATORE RIDICOLO

20 gennaio - ''Altro che Conte ter, benvenuti nel governo Ciampolillo I. Ammesso al
Continua

LA RUSSIA CHIEDE ALLA UE LA REGISTRAZIONE DEL VACCINO ANTI COVID

20 gennaio - MOSCA - Il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) ha presentato
Continua

E' UFFICIALE: L'EUROZONA E' IN DEFLAZIONE, LE NAZIONI UE SENZA EURO

20 gennaio - A dicembre 2020, il tasso di inflazione annuo dell'eurozona si e'
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua
Precedenti »