73.532.201
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

QUALCUNO DICA ALLA KYENGE CHE L'INTEGRAZIONE E' FALLITA. LO DICE IL CNEL (MA GLI SBARCHI DI CLANDESTINI AUMENTANO)

giovedì 18 luglio 2013

Roma - Tra il 2009 e il 2012 il Nord Est italiano ha fortemente compromesso la sua capacita' di integrazione della popolazione immigrata e questo perche' ''ha sofferto in maniera quanto mai intensa gli effetti della crisi economica sul proprio sistema produttivo''.

Lo attesta il 'IX Rapporto sugli indici di integrazione degli immigrati in Italia' realizzato dal Cnel - in collaborazione con l'Organismo nazionale di Coordinamento per le politiche di integrazione sociale (Onc) e ministero del Lavoro e delle Politiche sociali - e illustrato oggi a Roma alla presenza del presidente del Cnel, Antonio Marzano e del presidente delegato Onc-Cnel, Giorgio Alessandrini, nonche' del ministro per l'Integrazione, Cecile Kyenge, e del vice ministro del Lavoro, Maria Cecilia Guerra.

Nello specifico, rispetto al 2009, alle soglie del 2012 il Friuli Venezia Giulia e' passato dal primo al quarto posto nella classifica stilata dal Cnel che indicizza il potenziale di integrazione dei territori italiani. Fatto 100 il livello di massimo potenziale di integrazione, nel 2011 al ridimensionamento del Friuli V. G. (sia a livello complessivo, come regione, sia al livello delle province che piu' ne avevano determinato il primato nel 2009) se ne accompagna uno - ''ancor piu' sorprendente'', scrive il Cnel - del Veneto, che con un'analoga riduzione del proprio potenziale di integrazione (da 63,3 del 2009 a 52,4 del 2001, per un calo di ben 11 punti centesimali) scende dal 4* al 13* posto della graduatoria nazionale, appena sopra il Lazio (14* come nel 2009) e preceduto rispettivamente da Umbria (12a), Lombardia (11a) e Valle d'Aosta (10a).

Considerando che anche il Trentino A. A. ha complessivamente conosciuto, nello stesso periodo, un decremento di quasi 4 punti del proprio potenziale (essendo l'indice passato da 62,1 a 58,3), che ne ha determinato l'abbassamento dal 6* al 9* posto della graduatoria per regioni, secondo i ricercatori ''si puo' ben dire che tutto il Nord Est - ad eccezione dell'Emilia Romagna - ha conosciuto una notevole contrazione del proprio potenziale di integrazione''. (Asca)


QUALCUNO DICA ALLA KYENGE CHE L'INTEGRAZIONE E' FALLITA. LO DICE IL CNEL (MA GLI SBARCHI DI CLANDESTINI AUMENTANO)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SETTORE COSTRUZIONI SEMPLICEMENTE DEFUNTO: -15,2% RISPETTO IL 2012 (CHE E' STATO IL PEGGIOR ANNO DAL 1970)

SETTORE COSTRUZIONI SEMPLICEMENTE DEFUNTO: -15,2% RISPETTO IL 2012 (CHE E' STATO IL PEGGIOR ANNO
Continua

 
INSULTI DI SINISTRA: SECONDO OSCAR FARINETTI, PRESIDENTE DI EATALY, CALDEROLI E' UNA SCIMMIA

INSULTI DI SINISTRA: SECONDO OSCAR FARINETTI, PRESIDENTE DI EATALY, CALDEROLI E' UNA SCIMMIA


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »