67.630.228
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BANCAROTTA / IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO SALE DI UN MILIARDO AL GIORNO! (DEFAULT NOVEMBRE - DICEMBRE AVANTI COSI')

mercoledì 17 luglio 2013

Milano - Il governo presieduto dall'on.le Enrico Letta, partito a fine aprile con un debito di 2.041,293 miliardi di euro, vede salire l'importo a 2.074,680 a maggio, con un aumento in un mese di 33,387 miliardi al ritmo di 1,074 miliardi di euro al giorno, e un maggior carico pro capite per i cittadini di 560 euro, sempre in un mese. Il debito pubblico così accumulato a carico di ciascun cittadino italiano è pari a 34.810 euro, neonati compresi, mentre ogni famiglia è oberata da un debito di 94.300 euro, che potrebbe raggiungere presto i centomila euro, senza una decisa inversione di tendenza.

Adusbef e Federconsumatori, che da tempo svolgono un monitoraggio sui debiti pubblici accumulati da ciascun governo, hanno visto polverizzare il record di debito accumulato dal governo Monti, in carica da metà novembre 2011 a fine aprile 2013, che aveva generato un aumento di 128,904 miliardi in 17 mesi, da fine novembre 2011 ( 1.912,389 miliardi) ad aprile di quest'anno (2.041,293 miliardi, ultimo dato fornito da Bankitalia sull'ammontare del debito pubblico), pari a circa 7,5 miliardi di aumento medio mensile, il peggior risultato rispetto a tutti i governi che l' avevano preceduto dal 1996.

L'incremento del debito per 128,904 miliardi di euro generato dal governo Monti ha prodotto per i cittadini italiani (59,6 milioni) un aumento del carico pro capite pari a +2.163 euro, con un debito a carico di ciascun cittadino italiano che era di 34.250 euro.

Adusbef e Federconsumatori, preoccupate dall'inazione e dai continui rinvii della strana maggioranza spuria che sostiene il Governo Letta, anche sul fronte di contenimento e riduzione del debito pubblico, tornano a chiedere azioni incisive e fatti concreti (oltre la propaganda), per ridurre il macigno del debito pubblico, come la vendita di oltre 100 miliardi di euro di oro e riserve della Banca d'Italia ed un contenimento della spesa pubblica pari all'8% l'anno, che potrebbe generare una riduzione di 60 miliardi di euro l'anno.

(Comunicato Adusbef e Federconsumatori) 

Redazione Milano


BANCAROTTA / IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO SALE DI UN MILIARDO AL GIORNO! (DEFAULT  NOVEMBRE - DICEMBRE AVANTI COSI')




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ISTAT CERTIFICA LA POVERTA' IN ITALIA: 9.500.000 PERSONE VIVONO CON MENO DI 500 EURO AL MESE.

L'ISTAT CERTIFICA LA POVERTA' IN ITALIA: 9.500.000 PERSONE VIVONO CON MENO DI 500 EURO AL MESE.

 
LA LOMBARDIA NON HA PERSO UN SOLO EURO: NE' COI TITOLI GRECI, NE' COI DERIVATI (ASSESSORE GARAVAGLIA) CHE BOTTA DI C...

LA LOMBARDIA NON HA PERSO UN SOLO EURO: NE' COI TITOLI GRECI, NE' COI DERIVATI (ASSESSORE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »