89.340.111
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL TRIBUNALE DI LONDRA DA' TORTO ALLA REGIONE PIEMONTE: I DERIVATI VANNO PAGATI! (PIU' DI UN MILIARDO DI EURO!)

mercoledì 17 luglio 2013

Londra -  "La decisione di oggi della Alta Corte di Londra fa seguito alla sua precedente decisione del luglio 2012 e alla sentenza del Tar Piemonte che, nel dicembre 2012, aveva gia' confermato che i provvedimenti regionali di autotutela erano stati adottati dalla Regione Piemonte in mancanza dei requisiti di legge, confermando contestualmente la competenza esclusiva dei giudici inglesi".

E' questo il commento dell'Amministratore Delegato di Dexia Crediop, Jean Le Naour, sulla decisione di oggi della piu' alta giurisdizione britannica. "Oggi la Alta Corte di Londra si e' nuovamente pronunciata confermando il suo precedente provvedimento con il quale si era stabilito che i contratti di swap contestati dalla Regione Piemonte sono in realta' legittimi, validi e vincolanti, rigettando tutte le argomentazioni sollevate dalla Regione Piemonte in quanto tardive e infondate" sottolinea l'ad di Dexia Crediop.

"Pertanto -afferma ancora Le Naour- la Alta Corte di Londra ha stabilito il diritto di Dexia Crediop a un Summary Judgment che le permettera' di ottenere il pagamento di tutte le somme dovute (inclusive degli interessi per ritardato pagamento) ai sensi del contratto di swap, unitamente ai costi legali sostenuti dalla banc". "Siamo felici delle recenti decisioni pronunciate dai tribunali italiani ed inglesi, che confermano la piena correttezza dell'operazione realizzata da Dexia Crediop e dalla Regione Piemonte". 

E le reazioni non si sono fatte attendere. ''La sentenza depositata oggi a Londra conferma una decisione gia' assunta a luglio dello scorso anno dalla High Court of Justice. Non si tratta di una sentenza di condanna e si limita solo a ribadire quanto gia' espresso in precedenza''. E' quanto precisa il Vice Presidente e assessore al Bilancio, Gilberto Pichetto Fratin, in merito alla notizia sulla decisione del giudice londinese relativamente al contenzioso tra la regione e gli istituti bancari Dexia e Intesa Sanpaolo sulla vicenda derivati. ''Non e' pertanto in alcun modo da ritenersi definitiva - ha aggiunto - tant'e' che si sta valutando l'eventuale impugnazione della stessa. Ma anche se lo fosse, sarebbe comunque necessario un ulteriore passaggio in Italia per poterla rendere esecutiva, ovvero una pronuncia del giudice civile. Insomma, al momento la Regione Piemonte non deve pagare alcunche'''. Pichetto ricorda che ''sulla stessa vicenda e' ancora in corso il giudizio dinanzi al Consiglio di Stato, in cui si chiede che sul caso specifico venga fatta valere la giurisdizione italiana''.  (AdnKronos)


IL TRIBUNALE DI LONDRA DA' TORTO ALLA REGIONE PIEMONTE: I DERIVATI VANNO PAGATI! (PIU' DI UN MILIARDO DI EURO!)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA SPAGNA RIMPATRIA (92.000) LA FRANCIA BLOCCA (38.000) E L'ITALIA SI FA INVADERE: ALTRI 350 CLANDESTINI ARRIVATI OGGI

LA SPAGNA RIMPATRIA (92.000) LA FRANCIA BLOCCA (38.000) E L'ITALIA SI FA INVADERE: ALTRI 350
Continua

 
ARRESTATI I LIGRESTI E ALCUNI DIRIGENTI DI FONDIARIA SAI. L'ACCUSA E' FALSO IN BILANCIO AGGRAVATO.

ARRESTATI I LIGRESTI E ALCUNI DIRIGENTI DI FONDIARIA SAI. L'ACCUSA E' FALSO IN BILANCIO AGGRAVATO.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua

FRATELLI D'ITALIA: ''CONTE RIMETTA IL MANDATO E SI VOTI''.

14 gennaio - ''L'atto conclusivo di questa esperienza fallimentare del governo Conte
Continua

GDF DI BERGAMO NEGLI UFFICI DI ALTI DIRIGENTI DEL MINISTERO DELLA

14 gennaio - La Guardia di Finanza di Bergamo sta acquisendo documenti anche negli
Continua

GDF BERGAMO DENTRO MINISTERO SALUTE E ISS A ROMA: INCHIESTA SUL

14 gennaio - BERGAMO - La Gdf di Bergamo, oltre che negli uffici del Ministero della
Continua

LEGA: MATTARELLA EVITI DI DARE INCARICO A CONTE CON MAGGIORANZE

14 gennaio - ''Non è possibile fingere che nulla sia accaduto e aspettare che Conte
Continua

PIU' EUROPA INTIMA A CONTE DI VERIFICARE SUBITO SE HA ANCORA

14 gennaio - ''La crisi deve essere immediatamente parlamentarizzata: Conte vada
Continua

GERMANIA CON I CONTI IN ROSSO: DISAVANZO PUBBLICO CHIZZA AL 4,8%

14 gennaio - BERLINO - Con la crisi pandemica e le relative contromisure, nel 2020 la
Continua
Precedenti »