56.241.279
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA SPAGNA RIMPATRIA (92.000) LA FRANCIA BLOCCA (38.000) E L'ITALIA SI FA INVADERE: ALTRI 350 CLANDESTINI ARRIVATI OGGI

martedì 16 luglio 2013

Catania  - Nelle ultime 24 ore sono oltre 350 i migranti soccorsi dalla Guardia Costiera approdati sulle coste siciliane. E' quanto riferisce una nota, precisando che 95 migranti, dei quali 15 donne - soccorsi nella notte del 15 a circa 100 miglia da Lampedusa dal rimorchiatore ''Asso 25'' e successivamente trasbordati su un Pattugliatore della Guardia Costiera - sono giunti nel porto di Lampedusa nel primo pomeriggio di ieri. Mentre in nottata invece sono stati due gli arrivi a Porto Palo.

Su segnalazione di un motopesca - che alle 18.30, a 14 miglia da Capo Passero (Siracusa), aveva avvistato un barcone con migranti a bordo - la Capitaneria di porto di Catania inviava sul punto due motovedette, una da Catania l'altra da Siracusa, che alle 20 rintracciavano l'imbarcazione con il motore in avaria. I due mezzi della Guardia Costiera prendevano al rimorchio l'unita' procedendo per Porto Palo dove i migranti - 65 egiziani, tutti uomini, dei quali 27 minori - venivano sbarcati intorno alle 22 di ieri.

Tre dei minori, per motivi precauzionali, sono stati ricoverati presso un nosocomio di Catania. Sempre a Porto Palo questa notte intorno alle 2 giungeva, scortato da una motovedetta della Guardia Costiera e dal rimorchiatore italiano 'Nostauros', inviato di supporto dalla Capitaneria di porto di Catania, un barcone con a bordo 217 migranti di origine eritrea, dei quali 58 donne e 14 minori. Il barcone, gia' avvistato in transito dalle autorita' maltesi, era giunto nelle acque Sar di competenza italiana nella tarda serata di ieri. (AdnKronos)


LA SPAGNA RIMPATRIA (92.000) LA FRANCIA BLOCCA (38.000) E L'ITALIA SI FA INVADERE: ALTRI 350 CLANDESTINI ARRIVATI OGGI




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CARBURANTI / L'ORRIBILE 2012 E' STATO PEGGIORATO: -9,1% E BUCO IN CASSA DELLO STATO 570 MILIONI (+TASSE -CONSUMI)

CARBURANTI / L'ORRIBILE 2012 E' STATO PEGGIORATO: -9,1% E BUCO IN CASSA DELLO STATO 570 MILIONI
Continua

 
IL TRIBUNALE DI LONDRA DA' TORTO ALLA REGIONE PIEMONTE: I DERIVATI VANNO PAGATI! (PIU' DI UN MILIARDO DI EURO!)

IL TRIBUNALE DI LONDRA DA' TORTO ALLA REGIONE PIEMONTE: I DERIVATI VANNO PAGATI! (PIU' DI UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »