68.629.300
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UN MOLDAVO UBRIACO CON L'AUTO AMMAZZA UN PEDONE, SALVATO DAL LINCIAGGIO DAI VIGILI E RIMESSO IN LIBERTA' POCO DOPO.

lunedì 15 luglio 2013

TORINO - Ubriaco al volante, ha investito tre pedoni che si trovavano a bordo strada dopo avere assistito a un concerto, a Torino, e ne ha ucciso uno. L'uomo, un moldavo di 24 anni risultato poi positivo all'alcoltest, e' stato sottratto al linciaggio dei passanti dalla Polizia municipale intervenuta sull'incidente. La vittima e' un coetaneo dell'investitore che abitava a Ivrea. Gli altri due pedoni investiti, trasportati in ospedale, non sono gravi.

E' stato denunciato a piede libero per omicidio colposo, lesioni colpose e guida in stato di ebbrezza il moldavo di 24 anni che, la scorsa notte a Torino, ha investito tre pedoni, uno dei quali e' morto. Il giovane e' stato interrogato a lungo, negli uffici del comando della polizia municipale del capoluogo piemontese. L'uomo non e' stato arrestato, secondo quanto si apprende, perche' si e' fermato sul luogo dell'incidente. Lo stesso moldavo, sottratto dagli agenti a un tentativo di linciaggio, e' stato portato in ospedale per una visita di controllo. (ANSA).

Altra fonte:

Si chiama Christian Ascolese il ragazzo di 24 anni morto sul colpo dopo essere stato travolto dall'auto del moldavo. Gli altri feriti invece, sarebbero un ragazzo e una ragazza di 19 anni, che sono stati soccorsi dalle ambulanze e trasportati in ospedale. Secondo il racconto dei testimoni, la Bmw guidata dal 25enne moldavo sarebbe piombato sulla folla, tra le urla e il suono delle gomme che stridono. Dopo essersi fermata, molti testimoni hanno tentato di soccorrere i pedoni, bloccando anche il colpevole in attesa delle autorità. (Leggo) 


UN MOLDAVO UBRIACO CON L'AUTO AMMAZZA UN PEDONE, SALVATO DAL LINCIAGGIO DAI VIGILI E RIMESSO IN LIBERTA' POCO DOPO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CLAMOROSO: I MAGISTRATI SCOVANO IN INGHILTERRA LE PROVE CHE INCHIODANO TUTTI I VERTICI DI MPS, MA PROPRIO TUTTI!

CLAMOROSO: I MAGISTRATI SCOVANO IN INGHILTERRA LE PROVE CHE INCHIODANO TUTTI I VERTICI DI MPS, MA
Continua

 
MENTRE SI LITIGA SUGLI ORANGHI, LA 'NDRANGHETA SBRANA IL PAESE.

MENTRE SI LITIGA SUGLI ORANGHI, LA 'NDRANGHETA SBRANA IL PAESE.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »