73.600.263
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GOVERNO APPESO ALLA CASSAZIONE: BERLUSCONI ASSOLTO, CONTINUA. CONDANNATO, SI TORNA ALLE URNE (COSI' DICE BRUNETTA)

lunedì 15 luglio 2013

ROMA - Se il 30 luglio la Cassazione dovesse condannare Berlusconi, ''la parola non potrebbe che tornare al popolo sovrano''. Lo afferma Renato Brunetta, capogruppo Pdl alla Camera, intervistato dalla Stampa. Il ddl Zanda-Mucchetti sul conflitto di interessi, aggiunge, e' ''un paradosso che ha prodotto un duplice effetto. Da un lato, far gridare ai fondamentalisti di sinistra alla Grillo che, con questa proposta, si vuole salvare Berlusconi, tesi suggestiva ma ridicola; dall'altro, ai pasdaran di opposta fazione, che si punta a perseguitarlo. Insomma, una proposta fuori dalla logica e dal tempo, semplicemente ridicola''.

''Nel momento in cui si sta ridefinendo l'architettura costituzionale dello Stato e, quindi, l'intero assetto dei check and balance tra poteri - sottolinea Brunetta, - oltre alla riforma della legge elettorale, non sta ne' in cielo ne' in terra parlare di modifica della legge sul conflitto di interessi''. Brunetta assicura infatti che il Pdl ''e' prontissimo a riscrivere la legge sul conflitto di interessi'', ma ''una volta approvata la riforma costituzionale e della legge elettorale''.

A proposito della vicenda Shalabayeva, Brunetta invita il segretario del Pd Guglielmo Epifani a farsi spiegare cosa sia accaduto dal presidente Letta: ''Nei prossimi giorni - spiega - se ne sapra' di piu' e qualcuno sara' costretto a ricredersi e, magari, anche a vergognarsi per aver fatto l'utile idiota in una vicenda che appare piu' complessa di come viene descritta. Credo che i giochi vadano ben oltre l'aspetto umanitario: ci sono potenze europee interessate al gas kazako e a mettere in cattiva luce l'Italia per prenderne il posto''. (Ansa)

Aggiornamento:

''Nel pubblicare la mia intervista, nel cui corpo e' correttamente riportato quel che ho detto, 'La Stampa' forza il titolo, facendomi sostenere che, nel caso la Cassazione dovesse confermare la sentenza di condanna che ha colpito Silvio Berlusconi, noi del Pdl faremmo cadere il governo. Desidero precisare due cose: A sono convinto che la Cassazione riconoscera' la fondatezza del ricorso presentato dalla difesa; B ove cosi' non fosse il problema si aprirebbe non per il governo (che incalziamo su ben altri terreni), ma per la legislatura, nel senso che ove venisse meno la liberta' e l'autodeterminazione politica del capo di uno degli schieramenti, nonche' del primo che volle questa formula di governo, la parola non potrebbe che tornare agli elettori''. E' quanto precisa il capigruppo del Pdl alla Camera Renato Brunetta. (Ansa)


GOVERNO APPESO ALLA CASSAZIONE: BERLUSCONI ASSOLTO, CONTINUA. CONDANNATO, SI TORNA ALLE URNE (COSI' DICE BRUNETTA)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
135,7 MILIARDI DI EURO DI BUCO! A TANTO SONO ARRIVATE LE ''SOFFERENZE BANCARIE'' A MAGGIO 2013 (ULTIMO DATO DISPONIBILE)

135,7 MILIARDI DI EURO DI BUCO! A TANTO SONO ARRIVATE LE ''SOFFERENZE BANCARIE'' A MAGGIO 2013
Continua

 
ATTENTATO ALLA SEDE DI UN CIRCOLO CULTURALE DI DESTRA A MILANO (IL SEL AVEVA ''VIVACEMENTE PROTESTATO, PRIMA...)

ATTENTATO ALLA SEDE DI UN CIRCOLO CULTURALE DI DESTRA A MILANO (IL SEL AVEVA ''VIVACEMENTE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »