68.155.741
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA TROIKA PRETENDE CHE IL GOVERNO GRECO (DOPO I VIGILI) LICENZI ANCHE I PRETI ORTODOSSI. LAVORANO QUASI TUTTI IN SANITA'

lunedì 15 luglio 2013

ATENE - Il governo greco e' sotto pressione da parte dei rappresentanti dei creditori internazionali che vogliono che siano tagliati gli stipendi dei circa 9.500 sacerdoti greco-ortodossi in servizio in tutto il Paese nell'ambito delle riduzioni della spesa pubblica.

La pressante richiesta, come riferisce il quotidiano Parapolitika, e' destinata a suscitare aspre polemiche e forti resistenze da parte della potente Chiesa ortodossa che in Grecia non e' separata dallo Stato.

Secondo il giornale, i rappresentanti della troika (Ue, Bce e Fmi) hanno chiesto al governo conservatore del premier Antonis Samaras di riprendere in esame la proposta avanzata nel 2011 (e poi accantonata) all'esecutivo dell'allora premier socialista George Papandreou in base alla quale lo Stato dovrebbe smettere di pagare gli stipendi dei sacerdoti o, nella migliore delle ipotesi, condividerne il pagamento con la Chiesa. (nonostante svolgano un fondamentale lavoro nelle strutture sanitarie greche).

Lo Stato ellenico spende ogni anno circa 200 milioni di euro per pagare gli stipendi dei preti. Un'eventuale riduzione del contributo statale, secondo il giornale, metterebbe la Chiesa di fronte al dilemma di aumentare la propria quota di partecipazione agli stipendi oppure cominciare a licenziare i preti nello stesso modo in cui il governo di Atene - sempre nell'ambito delle misure per la riduzione della spesa pubblica - sta portando avanti le iniziative per il licenziamento di decine di migliaia di lavoratori statali. (Ansa)


LA TROIKA PRETENDE CHE IL GOVERNO GRECO (DOPO I VIGILI) LICENZI ANCHE I PRETI ORTODOSSI. LAVORANO QUASI TUTTI IN SANITA'




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MAI ACCADUTO: I FRANCESI FISCHIANO E CONTESTANO IL PRESIDENTE DI SINISTRA HOLLANDE ALLA FESTA DELLA RIVOLUZIONE FRANCESE

MAI ACCADUTO: I FRANCESI FISCHIANO E CONTESTANO IL PRESIDENTE DI SINISTRA HOLLANDE ALLA FESTA DELLA
Continua

 
IL GOVERNO DI CENTRODESTRA SPAGNOLO STA PER CROLLARE: RAJOY COINVOLTO NELLA CORRUZIONE. PROVE PUBBLICATE DA ''EL MUNDO''

IL GOVERNO DI CENTRODESTRA SPAGNOLO STA PER CROLLARE: RAJOY COINVOLTO NELLA CORRUZIONE. PROVE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »