56.405.441
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

EPIFANI VUOLE ''STACCARE LA SPINA AL GOVERNO'' (CONTINUA IL TIRO AL PICCIONE, INTESO COME LETTA)

domenica 14 luglio 2013

ROMA - ''I fatti e le parole di questi giorni non si cancellano e lasceranno il segno: il Pdl dimostri che le vicende processuali di Berlusconi non mettono a rischio il governo, altrimenti non aspetteremo che siano loro a staccare la spina, perche' la somma di crisi, disoccupazione e calo dei consumi ci pone innanzitutto di fronte al rischio di un autunno caldo dal punto di vista sociale e il paese ha bisogno di un governo stabile''. Cosi' il segretario del Pd Guglielmo Epifani in un'intervista alla Stampa.

''Siccome la tensione c'e', non si possono gettare tonnellate di bombe e far finta che non sia successo niente'', dice Epifani rilevando una ''contraddizione insanabile tra una funzione di servizio del governo e le questioni giudiziarie di Berlusconi'', che ''vedo in grande difficolta'''. Quanto al ddl sul conflitto di interessi, ''non c'entra nulla con Berlusconi, noi pensiamo al futuro'', assicura l'ex leader sindacale. ''Una legge ci vuole e le larghe intese non possono ridurre il Parlamento in un organo a sovranita' limitata''.

Parlando delle tensioni nel Pd, ''e' chiaro che una parte di fibrillazioni interne sono legate alla scadenza congressuale'', rileva Epifani, che si colloca ''tra quelli che pensano che il governo debba andare avanti nell'affrontare la crisi. Ci battiamo contro chi volesse lavorare per logorarlo''. Sul precedente esecutivo, ''Monti ha fatto uno sforzo di risanamento, ma ha lasciato cose che chi arriva dopo si trova a dover gestire'', osserva. In merito alla vicenda kazaka, ''prima di chiedere le dimissioni di qualcuno per le responsabilita' politiche, voglio sapere quali siano le responsabilita' funzionali'', afferma Epifani. ''Ma si dovranno trarre le conseguenze dopo'' (Ansa)


EPIFANI VUOLE ''STACCARE LA SPINA AL GOVERNO''  (CONTINUA IL TIRO AL PICCIONE, INTESO COME LETTA)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PAOLA SEVERINO, LA MINISTRA DELLA GIUSTIZIA DI MONTI, VA IN VACANZA CON DOPPIA SCORTA. DEV'ESSERE UNA SCELTA CIVICA...

PAOLA SEVERINO, LA MINISTRA DELLA GIUSTIZIA DI MONTI, VA IN VACANZA CON DOPPIA SCORTA. DEV'ESSERE
Continua

 
LA SIGNORINA BONINO: IL CASO KAZAKISTAN? MA IO INFORMAI LETTA (E ALFANO) DI PERSONA! (COLTELLATA ALLA SCHIENA)

LA SIGNORINA BONINO: IL CASO KAZAKISTAN? MA IO INFORMAI LETTA (E ALFANO) DI PERSONA! (COLTELLATA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »