49.624.210
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LO STATO ITALIANO HA FATTO FALLIRE 15.000 IMPRESE PRIVATE: NON HA PAGATO I SUOI DEBITI (+114% DAL 2008)

sabato 13 luglio 2013

Mestre  - Tra il 2008 ed il 2012 "sono piu' che raddoppiati (+114%) i fallimenti delle imprese vittime dei ritardi o dei mancati pagamenti da parte dei committenti pubblici e privati". E' quanto stima la Cgia di Mestre.

"E' verosimile ritenere che i debiti della Pubblica amministrazione italiana nei confronti delle imprese ammontino a circa 120 miliardi di euro" dichiara il segretario della Cgia, Giuseppe Bortolussi, che sostiene come l'ammontare dei debiti sia superiore rispetto ai dati forniti da Banca d'Italia, in base a un'indagine campionaria presentata nel marzo scorso, secondo cui il debito della Pubblica amministrazione e' pari a 91 miliardi di euro.

"Si tratta di una foto scattata il 31-12-2011, ovvero piu' di un anno e mezzo fa - sottolinea Giuseppe Bortolussi - nella quale non sono comprese le aziende con meno di 20 addetti che, ricordo, costituiscono il 98% del totale delle imprese italiane. In questa ricerca, inoltre, non sono state coinvolte le imprese che operano nei settori della sanita' e dei servizi sociali che, storicamente, sono quelli dove si annidano i ritardi di pagamento piu' eclatanti. Alla luce di questi elementi, riteniamo che l'ammontare dei debiti scaduti stimato dalla Banca d'Italia sia sottodimensionato di circa 30 miliardi di euro".

Se si analizzano gli effetti economici dei mancati pagamenti, si scopre che dall'inizio della crisi alla fine del 2012 sono fallite per mancati pagamenti oltre 15.000 imprese. La Cgia stima che tra il 2008 ed il 2010 questa incidenza abbia raggiunto la soglia del 30%, per salire al 31% nel biennio 2011-2012. Pertanto, a fronte di oltre 52.500 fallimenti registratisi in Italia nel quinquennio preso in esame, la Cgia ritiene che 15.100 chiusure aziendali siano addebitabili ai ritardi nei pagamenti, pari a +114% dal 2008 al 2012. (Adnkronos)


LO STATO ITALIANO HA FATTO FALLIRE 15.000 IMPRESE PRIVATE: NON HA PAGATO I SUOI DEBITI (+114% DAL 2008)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GIGANTESCA FUGA DI CAPITALI DALL'AREA EURO (SOPRATTUTTO DALL'ITALIA): 8.500 MILIARDI DI DOLLARI  NEI PARADISI FISCALI

GIGANTESCA FUGA DI CAPITALI DALL'AREA EURO (SOPRATTUTTO DALL'ITALIA): 8.500 MILIARDI DI DOLLARI
Continua

 
LA GUERRA IN EUROPA C'E' GIA': E' FINANZIARIA. E GLI AGGRESSORI HANNO QUASI VINTO (A MENO CHE NON ABBATTIAMO L'EURO)

LA GUERRA IN EUROPA C'E' GIA': E' FINANZIARIA. E GLI AGGRESSORI HANNO QUASI VINTO (A MENO CHE NON
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA POLONIA RESISTE ALL'AGGRESSIONE DELLA UE: APPROVA RIFORMA DELLA

20 luglio - VARSAVIA - Il Parlamento polacco ha approvato poco fa la riforma della
Continua

MACRON HA DECISO DI TAGLIARE I FONDI ALLE ORGANIZZAZIONI IN DIFESA

20 luglio - PARIGI - Sembra esser confermato in Francia l'allarme lanciato dalle
Continua

CLAMOROSO SCANDALO A BRUXELLES: COME RUBARE AI POVERI PER DONARE AI

20 luglio - BRUXELLES - L'ex borgomastro (sindaco) di Bruxelles, il socialista Yvan
Continua

BOOM DELLE VENDITE AL DETTAGLIO IN GRAN BRETAGNA, ALLA FACCIA DEI

20 luglio - LONDRA - La propaganda catastrofista della Ue e dei mezzi di
Continua

IL SENATORE REPUBBLICANO JOHN MCCAIN HA UN TUMORE A CERVELLO.

20 luglio - WASHINGTON - ''Il senatore John McCain รจ sempre stato un combattente.
Continua

LE NOTTI AFRICANE DI MILANO: UN ALGERINO E DUE MAROCCHINI RAPINANO

19 luglio - MILANO - Due giovani di 27 e 28 anni, rispettivamente di Padova e
Continua

AFRICANO RIPRENDE CON LO SMARTPHONE UN CONNAZIONALE CHE PER QUESTO

19 luglio - TERZIGNO (NAPOLI) - Aveva ripreso un connazionale con lo smartphone
Continua

PROSEGUONO GLI ACCERTAMENTI SULLO STATO DI SALUTE DI UMBERTO BOSSI

19 luglio - ROMA - Proseguono almeno per tutta la giornata di oggi gli accertamenti
Continua

CRESCONO I PREZZI DELLE CASE NELL'AREA EURO, MA NON IN ITALIA: QUA

19 luglio - Nuovi e netti incrementi dei prezzi delle case in media nell'area euro,
Continua

LAVORATORE ITALIANO LICENZIATO DALLA DITTA, SI IMPICCA (LASCIA

19 luglio - BRESCIA - Un quarantenne bresciano si e' tolto la vita all'interno
Continua
Precedenti »