42.231.789
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LEGA / IL VOTO E' QUATTRO! (STABILE, SIGNORA MAESTRA)

martedì 16 aprile 2013

 

 

Intanto, una piccola spiegazione iniziale del grafico - realizzato da Scenari Politici, sito specializzato in sondaggi: ogni rombo è un sondaggio realizzato dai maggiori Istituti italiani. Il bollino blu è il risultato elettorale, la linea arancione è la media dei sondaggi fin qua realizzati. Insomma, tutto si può dire, tranne che questo grafico non sia attendibile.

Detto ciò, Scenari Politici scrive: "La LN ha ottenuto nelle urne risultati inferiori alle aspettative. Non si notano grandi oscillazioni nel post-voto, nelle ultime settimane sembra intravedersi un lievissimo consolidamento nonostante ci sia un po’ di caos nel partito; non sorprenderebbe quindi un calo dei consensi di qui in avanti".

Noi del Nord non auguriamo di sicuro alla Lega infausti futuri, tuttavia a leggere cosa sta accadendo in giro, e specialmente in Friuli Venezia Giulia che il prossimo 21 aprile va al voto per il rinnovo del Presidente della Regione, c'è da stare poco allegri. Per cominciare, le liste che corrono sono 13 in appoggio a quattro candidati presidenti: l’uscente Renzo Tondo per il centrodestra (sostenuto dalle liste Lega Nord, Pensionati, Autonomia responsabile, Pdl, UdC, La Destra), Debora Serracchiani per il centrosinistra (sostenuta da Slovenska Skupnost, Sel, Pd, Cittadini, IdV-Di Pietro), Saverio Galluccio per il M5S, Franco Bandelli per Un’altra regione.

Tutto tranquillo, allora? Neanche per idea.

Scrive il Piccolo, quotidiano regionale: "Tre candidati consiglieri della Lega Nord si sono presentati agli uffici regionali per chiedere di essere cancellati dalla lista depositata dal proprio partito nella quale, hanno sostenuto, non c’è stato il richiesto rinnovamento, in riferimento anche alla recente inchiesta della Procura di Trieste sui rimborsi elettorali che ha iscritto nel registro degli indagati una ventina di consiglieri, tra i quali anche alcuni della Lega".

Auguri.

max parisi

 

 


LEGA / IL VOTO E' QUATTRO! (STABILE, SIGNORA MAESTRA)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CI VOLEVA CASALEGGIO PER SCOPRIRE CHE PRODI RODOTA' BONINO E IMPOSIMATO SONO NON POLITICI E SUPER PARTES

CI VOLEVA CASALEGGIO PER SCOPRIRE CHE PRODI RODOTA' BONINO E IMPOSIMATO SONO NON POLITICI E SUPER
Continua

 
FORZA MILENA! NOI DEL NORD SIAMO TUTTI CON TE!

FORZA MILENA! NOI DEL NORD SIAMO TUTTI CON TE!


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »