51.978.138
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NONOSTANTE LA RAPINA GIGANTE AI CORRENTISTI, CIPRO PUO' FALLIRE (E USCIRE DALL'EURO) DA UN MOMENTO ALL'ALTRO!

sabato 13 luglio 2013

NEW YORK - I rischi di default di Cipro restano elevati in seguito alla performance economica e, di conseguenza, alle finanze pubbliche del governo.

Lo afferma Moody's in una nota, sottolineando come, a suo avviso, c'e' il ''rischio materiale'' di un'uscita di Cipro dall'area euro. Moody' ritiene che l'economia di Cipro non tornera' a crescere prima del 2016. 

Il rischio di ''un altro default'' di Cipro, scrive l'agenzia, ''nei prossimi anni resta elevato, in seguito ai rischi sostanziali della performance economica e, di conseguenza, delle finanze del governo. Questo e' riflesso nell'outlook negativo sul rating Caa3".

"Anche se non e' lo scenario centrale, Moody's ritiene ci sia un rischio materiale di un'uscita di Cipro dall'area euro'', afferma ancora l'agenzia, sottolineando che il meccanismo di risoluzione del settore bancario cipriota si tradurra' in un significativo ridimensionamento delle attivita' delle banche nazionali, che avra' un impatto negativo sulla performance economica del paese dal 2013 in avanti.

''La recessione e la prolungata ristrutturazione economica avranno un impatto duraturo e profondo sulla fiducia degli investitori'' e sull'interesse di Cipro come centro finanziario. ''In assenza di risorse per la crescita, Moody's prevede che l'economia cipriota non tornera' a crescere prima del 2016.

I rischi al ribasso su questo scenario sono significativi. La sostenibilita' dei conti pubblici di Cipro e' lungi dall'essere assicurata, nonostante le misure prese a livello fiscale, economico e finanziario''. (ANSA). 


NONOSTANTE LA RAPINA GIGANTE AI CORRENTISTI, CIPRO PUO' FALLIRE (E USCIRE DALL'EURO)  DA UN MOMENTO ALL'ALTRO!




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PORTOGALLO VA VERSO LO SCONTRO FRONTALE CON LA TROIKA: IL PIANO DI ''AIUTI'' (LEGGI: CAPPIO AL COLLO) VA RINEGOZIATO!

IL PORTOGALLO VA VERSO LO SCONTRO FRONTALE CON LA TROIKA: IL PIANO DI ''AIUTI'' (LEGGI: CAPPIO AL
Continua

 
ANCHE NOMISMA SI SCHIERA CONTRO L'EURO E LE POLITICHE DELLA COMMISSIONE EUROPEA! (QUANTO MANCA AL DEFAULT DELL'ITALIA?)

ANCHE NOMISMA SI SCHIERA CONTRO L'EURO E LE POLITICHE DELLA COMMISSIONE EUROPEA! (QUANTO MANCA AL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua

MATTEO SALVINI: ''TOTALE SOLIDARIETA' AI 14 ARRESTATI IN CATALOGNA.

20 settembre - ''Totale solidarieta' ai 14 cittadini arrestati in Catalogna dal governo
Continua

RESISTENZA PER LE VIE DI BARCELLONA: MIGLIAIA DI PERSONE OCCUPANO

20 settembre - BARCELLONA - Migliaia di persone sono scese in piazza a Barcellona per
Continua

APPELLO ALLA RESISTENZA DEL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONTRO IL

20 settembre - BARCELLONA - Appello alla resistenza del presidente della Catalogna
Continua

GUARDIA CIVIL OCCUPA SEDI DEL GOVERNO CATALANO, FOLLA IN PIAZZA

20 settembre - BARCELLONA - Sono almeno dieci le persone arrestate - 12 dicono fonti
Continua

SPAGNA PRECIPITA NELLA DITTATURA: ARRESTATI 12 MEMBRI DEL GOVERNO

20 settembre - BARCELLONA - Arriva la notizia che la Guardia Civil spagnola ha
Continua

IL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONVOCA D'URGENZA TUTTI I MINISTRI

20 settembre - BARCELLONA - Il presidente catalano Carles Puigdemont ha convocato una
Continua

IL SINDACO DI MILANO GIUSEPPE SALA SARA' PROCESSATO PER FALSO (EXPO)

19 settembre - MILANO - L'attuale sindaco di Milano andrĂ  a processo. La Procura
Continua

BUTTANO NEL CESSO DECINE DI MIGLIAIA DI EURO E LO INTASANO, ARRIVA

19 settembre - Dovete far sparire migliaia di euro e non volete che si risalga a voi?
Continua
Precedenti »