63.434.163
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MARINA BERLUSCONI: LA MAGISTRATURA VUOLE METTERE L'INFORMAZIONE IN MANETTE (CONDANNA DIRETTORE PANORAMA)

mercoledì 10 luglio 2013

Milano  - ''Si vuol mettere l'informazione in manette''. E' quanto afferma il presidente della Mondadori, Marina Berlusconi, in merito alla condanna inflitta ieri al direttore di Panorama, Giorgio Mule', e al giornalista Maurizio Tortorella autore nell'ottobre del 2010 di un articolo dal titolo: 'Il magistrato che non sbagliava mai'.

"Ancora una volta -sottolinea Marina Berlusconi- si vogliono mettere le manette alla liberta' di informazione. Ancora una volta, nel giro di poche settimane, una sentenza colpisce addirittura con il carcere per il suo direttore un giornale che come sempre ha fatto, e bene, solo il proprio dovere: raccontare i fatti, approfondire, criticare, che non significa ne' offendere ne' diffamare. E ancora una volta -aggiunge- e' un magistrato che si vede dare ragione da un altro magistrato".

"Ai sempre piu' gravi motivi di allarme e preoccupazione per lo stato della giustizia in questo Paese -prosegue Marina Berlusconi- si aggiunge l'ulteriore segnale rappresentato da questa sentenza. Al direttore Giorgio Mule', a Maurizio Tortorella e all'intera redazione di Panorama, tutta la vicinanza e l'apprezzamento per il lavoro quotidianamente svolto. A chi ha davvero a cuore un'informazione senza condizionamenti -conclude- l'invito a riflettere molto seriamente sulle conseguenze di certi verdetti". (Red-Ros/Ct/Adnkronos) 

Questo il link dell'articolo, per chi volesse leggerlo e decidere serenamente se era diffamatorio oppure era infromazione:

http://news.panorama.it/politica/in-giustizia/Tescaroli-il-magistrato-che-non-sbagliava-mai 


MARINA BERLUSCONI: LA MAGISTRATURA VUOLE METTERE L'INFORMAZIONE IN MANETTE (CONDANNA DIRETTORE PANORAMA)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
VERSO IL TRACOLLO DEL PARLAMENTO: I GRILLINI ABBANDONANO IL SENATO E PRIMA SI TOLGONO GIACCA E CRAVATTA

VERSO IL TRACOLLO DEL PARLAMENTO: I GRILLINI ABBANDONANO IL SENATO E PRIMA SI TOLGONO GIACCA E
Continua

 
LA CASSAZIONE (FULMINEA CON BERLUSCONI) ARRIVO' TARDI COL FIGLIO DI RIINA E GLI AMICI DI PROVENZANO...

LA CASSAZIONE (FULMINEA CON BERLUSCONI) ARRIVO' TARDI COL FIGLIO DI RIINA E GLI AMICI DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

REGIONE LOMBARDIA - DELIBERA ASSESSORE AL BILANCIO CAPARINI:65

24 settembre - MILANO - Approvata in Giunta regionale la delibera proposta
Continua

35 EURO CADA AFRICANO AL GIORNO SARANNO RIDOTTI (RISPARMIO 1,5

24 settembre - ''I 35 euro a migrante stanziati per l'accoglienza verranno rivisti in
Continua

SALVINI: ''CONSIGLIO MINISTRI APPROVA IL DECRETO SICUREZZA''

24 settembre - ROMA - ''DecretoSicurezza, alle 12.38 il Consiglio dei Ministri approva
Continua

SALVINI: MANOVRA CORAGGIOSA ED ESPANSIVA. LO CHIEDONO GLI

23 settembre - ''In queste ultime settimane ho avuto modo di fare alcune chiacchierate
Continua

ATTILIO FONTANA: SIAMO IN GRADO DI FARE LE OLIMPIADI 2026 BENE E

22 settembre - ''Noi abbiamo dato la disponibilita' e non abbiamo nessun problema.
Continua

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua
Precedenti »