48.518.585
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

STANDARD & POOR'S AFFONDA L'ITALIA: IL GIUDIZIO CALA A BBB (UN PELO PRIMA DEI RATING RISCHIO DEFAULT A BREVE)

mercoledì 10 luglio 2013

NEW YORK - Standard & Poor's esprime un giudizio molto negativo sull'italia di oggi e quel che è peggio, sul futuro. L'agenzia di rating taglia il rating a "BBB" dal precedente "BBB+" con outlook negativo e in una nota motiva la sua decisione, affermando "che c'è almeno una chance su tre che il rating possa essere ridotto ancora nel 2013 o nel 2014" e prevedendo una contrazione del Pil -1,9% per quest'anno e un debito al 129% alla fine del 2013.

"L'azione di rating riflette la nostra visione di un ulteriore peggioramento dell'economia in Italia con le prospettive di crescita reale dell'ultimo decennio di meno dello 0,04% di media".  Secondo S&P, "la bassa crescita deriva in gran parte dalla rigidità in Italia del mercato del lavoro e dei prodotti".

Inoltre, "nel 2013 gli obiettivi di bilancio in Italia sono potenzialmente a rischio per il differente approccio nella coalizione di governo" per coprire un disavanzo "frutto della sospensione dell'Imu e del possibile ritardo del pianificato aumento dell'Iva". 

"Chi pensa che sia tutto superato sbaglia. L'Italia resta un sorvegliato speciale". E' il commento del premier Enrico Letta, durante un'intervista per Ballaro'. Fonti del Tesoro riferiscono intanto all'Ansa che la scelta dell'agenzia Standard & Poor's di abbassare il rating dell'Italia è già superata dai fatti, ha uno sguardo retrospettivo e non tiene conto delle misure più recenti prese dal governo.

Redazione Milano


STANDARD & POOR'S AFFONDA L'ITALIA: IL GIUDIZIO CALA A BBB (UN PELO PRIMA DEI RATING RISCHIO DEFAULT A BREVE)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BANKITALIA FA  A  PEZZI IL DECRETO SUL LAVORO DEL GOVERNO LETTA (IL GOVERNO DEL FARE, SI' FARE POCO E MALE)

BANKITALIA FA A PEZZI IL DECRETO SUL LAVORO DEL GOVERNO LETTA (IL GOVERNO DEL FARE, SI' FARE POCO
Continua

 
MARONI: INVASIONE DI CLANDESTINI DALLA LIBIA! BISOGNA TORNARE AI RESPINGIMENTI! (DILLO AD ALFANO, GRAZIE)

MARONI: INVASIONE DI CLANDESTINI DALLA LIBIA! BISOGNA TORNARE AI RESPINGIMENTI! (DILLO AD ALFANO,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PAZZESCO: ALTRI 5.000 AFRICANI CARICATI SU NAVI ONG ORA IN ROTTA

27 giugno - Altra mostruosa ondata di africani in arrico in Italia, dopo i quasi
Continua

CACCIA ALL'UOMO SULLA FRONTIERA FRANCESE: LA GENDARMERIA AMMANETTA

27 giugno - VENTIMIGLIA - Sono circa 200, sui 400 che la notte di domenica si sono
Continua

REGIONE FRIULI A GUIDA PD VOTA NO A MOZIONE LEGA CONTRO VELO IL

27 giugno - Il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia ha bocciato una mozione
Continua

MATTEO SALVINI: ''COL DECRETO SALVA-BANCHE COSI' COM'E' LA LEGA

27 giugno - MILANO - ''Se vanno avanti con il decreto salva-banche cosi' com'e', la
Continua

E' MORTO A MILANO IL CONDUTTORE TELEVISIVO PAOLO LIMITI

27 giugno - MILANO - E' morto a Milano il conduttore tv e paroliere Paolo Limiti, 77
Continua

ORDA IMMENSA IN ARRIVO IN ITALIA (DOPO BALLOTTAGGI) DALLA LIBIA:

27 giugno - Continuano i massicci sbarchi di africani in Sicilia dove oggi e'
Continua

DRAGHI: SERIE PREOCCUPAZIONI SU SOSTENIBILITA' DEL DEBITO PUBBLICO

26 giugno - ''Al momento lo staff della Bce non è in grado di completare una
Continua

MATTEO SALVINI: ''POSSIAMO VINCERE A LIVELLO NAZIONALE. ORA, IL

26 giugno - MILANO - ''Abbiamo fatto trenta, facciamo trentuno: se dopo decenni
Continua

A TRAPANI IL PD NON RIESCE A VINCERE NEPPURE CORRENDO... DA SOLO AL

26 giugno - TRAPANI, 26 GIU - Ci sono soltanto due sedie e qualche manifesto, per il
Continua

MARONI: IL CENTRODESTRA MODELLO LIGURIA-LOMBARDIA VINCE. QUESTA E'

26 giugno - La vittoria nei comuni lombardi e a Genova è ''il modello Lombardia, il
Continua
Precedenti »