63.336.406
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

AMBROSOLI ATTACCA MARONI AL PIRELLONE: LA GIUNTA REGIONALE DORME! (NON E' VERO, MA: QUAND'E' CHE ARRIVA IL 75%?!)

martedì 9 luglio 2013

Milano - Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, e' uscito dall'aula del Consiglio durante l'intervento del coordinatore del centrosinistra, Umberto Ambrosoli. Maroni ha abbandonato l'aula dopo che Ambrosoli aveva criticato "l'immobilismo" della giunta regionale.

In particolare il coordinatore del centrosinistra aveva sostenuto che "fino a oggi abbiamo fatto interventi di mera manutenzione legislativa: una proroga, una moratoria, una di nomine commissariali e una legge dettataci dal livello nazionale (quella sui costi della politica)".

A quel punto, da quanto si e' potuto sentire a microfono spento, Maroni, prima di lasciare l'aula visibilmente stizzito, ha replicato: "abbiamo fatto quattro leggi". 

A margine dei lavori del Consiglio regionale, Ambrosoli ha commentato cosi' l'uscita dall'aula di Maroni: "Non mi metto a giudicare, confido nel fatto che qualcuno gli faccia leggere quello che ho detto, altrimenti sarebbe lui il primo a perdere un'occasione di confronto".

L'avvocato, quindi, prosegue: "Dal punto di vista della capacita' di reagire, constato un immobilismo pericolosissimo perche' c'e' da correre e si sta camminando col passo della mucca. I cittadini lombardi vogliono una reazione forte". (AGI)

Aggiornamento:

''Non mi ha annoiato, mi ha insultato'': cosi' il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, si e' limitato a replicare ai giornalisti che gli hanno chiesto un commento sul perche' abbia lasciato l'Aula durante l'intervento del coordinatore del centro-sinistra Umberto Ambrosoli, critico nei confronti della sua Giunta. (ANSA). 


AMBROSOLI ATTACCA MARONI AL PIRELLONE: LA GIUNTA REGIONALE DORME! (NON E' VERO, MA: QUAND'E' CHE ARRIVA IL 75%?!)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL MINISTRO DEI TRASPORTI, MAURIZIO LUPI, HA UNA BUONA PENSATA: RIDUCIAMO DEL 20-30% L'IMPORTO DELLE MULTE PAGATE SUBITO

IL MINISTRO DEI TRASPORTI, MAURIZIO LUPI, HA UNA BUONA PENSATA: RIDUCIAMO DEL 20-30% L'IMPORTO
Continua

 
IL MINISTERO DELL'INTERNO STANZIA 730 MILIONI DI EURO PER INFANZIA E ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI (TUTTI E 730 AL SUD!)

IL MINISTERO DELL'INTERNO STANZIA 730 MILIONI DI EURO PER INFANZIA E ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua

ESPLOSIONE NELLA NOTTE IN UNO STABILE DOVE RISIEDONO 24

19 settembre - VERONA - E' un passante l'unico ferito in modo non grave dell'esplosione
Continua

L'OLANDA SI ''ACCORGE'' DELL'INVASIONE AFRICANA DELLA UE... (E

19 settembre - AMSTERDAM - Il ministro dell'Interno olandese, Mark Harbers, ha scritto
Continua

L'UNGHERIA SI RIBELLA E RIGETTA LA CONDANNA UE: ACCUSE INGIUSTE E

18 settembre - BUDAPEST - L'Ungheria si ribella all'aggressione Ue. Il Parlamento
Continua

LE MONDE SI ACCORGE CHE MARINE LE PEN POTREBBE VINCERE LE ELEZIONI

18 settembre - Sottovalutare il peso politico della presidente del Rassemblement
Continua

SALVINI: EFFICACE PRIMO UTILIZZO DEL TASER. COMPLIMENTI ALLE FORZE

18 settembre - Primo utilizzo del Taser. È successo ieri sera a Reggio Emilia, quando
Continua

VERTICE DI SALISBURGO SUI MIGRANTI SARA' L'ENNESIMO BUCO NELL'ACQUA

18 settembre - BRUXELLES - Al vertice di Salisburgo il premier Giuseppe Conte
Continua
Precedenti »