63.417.910
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TUTTI GLI ISPETTORI DELLA ASL DI LODI ''CONVINCEVANO BARISTI E RISTORATORI A FARE RIMBORSI'' (LEGGI TANGENTI)

martedì 9 luglio 2013

Milano - Un ispettore della Asl di Lodi chiedeva soldi a esercenti di bar e ristoranti procurando in cambio i documenti sanitari indispensabili per l'attivita'. La Gdf di Lodi lo ha arrestato con l'accusa di concussione per induzione. L'arresto, effettuato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Lodi su richiesta della Procura della Repubblica, e' stato eseguito dai militari mentre il funzionario si trovava nel suo ufficio.

L'uomo, un 47enne, e' ai domiciliari nella sua abitazione milanese. L'operazione fa parte di un'indagine che aveva gia' permesso alle Fiamme Gialle di arrestare in flagranza di reato e sempre per concussione altri due ispettori della stessa Asl, che hanno subito diversi mesi di carcerazione preventiva. 

Le indagini, informa una nota, hanno permesso di accertare che tutti e tre gli ispettori, incaricati di controllare che ristoranti, rosticcerie, bar, pasticcerie ed esercizi simili rispettassero la normativa relativa alla somministrazione di alimenti e bevande, avevano l'abitudine di "convincere" i titolari a effettuare "rimborsi" per mezzo di denaro contante a fronte della consegna di documenti previsti dalla normativa sanitaria, che gli esercenti avrebbero dovuto compilare e che i funzionari si offrivano di procurare.

La mancanza di tali documenti avrebbe comportato l'irrogazione di importanti sanzioni pecuniarie da parte degli stessi ispettori. L'adesione ai "rimborsi spese" loro proposti evitava agli esercenti di essere sottoposti ai controlli dei tre funzionari, che di fatto si erano spartiti il territorio lodigiano. (Agi)


TUTTI GLI ISPETTORI DELLA ASL DI LODI ''CONVINCEVANO BARISTI E RISTORATORI A FARE RIMBORSI'' (LEGGI TANGENTI)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
I VIGILI DEL FUOCO SI SCHIERANO CONTRO L'ACQUISTO DEGLI AEREI DA CACCIA F35: PIU' SOLDI A SOCCORSO E PREVENZIONE!

I VIGILI DEL FUOCO SI SCHIERANO CONTRO L'ACQUISTO DEGLI AEREI DA CACCIA F35: PIU' SOLDI A SOCCORSO
Continua

 
EFFETTO PAPA A LAMPEDUSA: IN UNA SOLA NOTTE ARRIVANO 304 CLANDESTINI (AVANTI CON L'INVASIONE, TANTO L'ITALIA E' FALLITA)

EFFETTO PAPA A LAMPEDUSA: IN UNA SOLA NOTTE ARRIVANO 304 CLANDESTINI (AVANTI CON L'INVASIONE, TANTO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: MANOVRA CORAGGIOSA ED ESPANSIVA. LO CHIEDONO GLI

23 settembre - ''In queste ultime settimane ho avuto modo di fare alcune chiacchierate
Continua

ATTILIO FONTANA: SIAMO IN GRADO DI FARE LE OLIMPIADI 2026 BENE E

22 settembre - ''Noi abbiamo dato la disponibilita' e non abbiamo nessun problema.
Continua

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua
Precedenti »