73.584.082
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

EGITTO IN RIVOLTA: OGGI UN MILIONE DI ''MARTIRI'' ATTESI IN PIAZZA AL CAIRO PER DARE L'ASSALTO AI PALAZZI DEL POTERE.

martedì 9 luglio 2013

Il Cairo - Si preannuncia un'altra giornata di tensione in Egitto dove i Fratelli Musulmani hanno lanciato un appello a manifestare in tutto il Paese per protestare per i 51 sostenitori del movimento uccisi dalla polizia al Cairo: sara' il giorno del 'milione di martiri', come l'ha definito la fiammante retorica dell'organizzazione. L'invito del movimento islamista e' arrivato poche ore dopo che i sostenitori del deposto presidente Mohamed Morsi avevano invitato alla rivolta popolare contro il "golpe militare". 

Intanto il presidente ad interim del Paese, Adly Mansur, ha delineato la tabella di marcia che portera' al nuovo voto: l'Egitto terra' elezioni parlamentari prima di quelle presidenziali, al contrario di quello che chiedevano gli oppositori di Morsi prima del golpe militare. La roadmap contenuta nella dichiarazione costituzionale diffusa nella notte delinea le varie fasi del periodo transitorio, che contempla anche una riforma dell'attuale Costituzione, sospesa dai militari. La dichiarazione, che consta di 33 articoli, assegna al presidente provvisorio e al suo governo tutto il potere legislativo.

Secondo il calendario delineato, le elezioni parlamentari e presidenziali dovrebbero tenersi all'inizio del prossimo anno. Un comitato di esperti designato da Mansur dovrebbe anche redigere gli emendamenti alla Costituzione, un testo che poi passera' a un altro comitato composto da 50 personalita' della societa' civile che dovra' dargli il 'via libera' prima che sia sottoposto al plebiscito entro quattro mesi. Due mesi piu' tardi, si dovrebbero tenere le elezioni parlamentari e una volta che si riunira' il nuovo Parlamento avra' una settimana per convocare le presidenziali.

L'annuncio e' arrivato al termine di una giornata in cui almeno 51 persone, in gran parte islamisti, sono morti e oltre 400 sono rimasti feriti di fronte la sede della Guardia Repubblicana; un attacco definito dai Fratelli Musulmani come un massacro. Anche lo sceicco di Al-Azhar, la piu' prestigiosa universita' dell'Islam sunnita, ha avvertito del rischio di una guerra civile. (AGI)


EGITTO IN RIVOLTA: OGGI UN MILIONE DI ''MARTIRI'' ATTESI IN PIAZZA AL CAIRO PER DARE L'ASSALTO AI PALAZZI DEL POTERE.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA TELEVISIONE PUBBLICA DELLA GRECIA AL MOMENTO RESTA SPENTA (E' SOLO SUL WEB) RIFIUTATE LE PROPOSTE DEI LAVORATORI

LA TELEVISIONE PUBBLICA DELLA GRECIA AL MOMENTO RESTA SPENTA (E' SOLO SUL WEB) RIFIUTATE LE
Continua

 
IL GOVERNO SPAGNOLO (DI CENTRODESTRA) POTREBBE TRACOLLARE DA UN MOMENTO ALL'ALTRO. TRAVOLTO DAGLI SCANDALI DI CORRUZIONE

IL GOVERNO SPAGNOLO (DI CENTRODESTRA) POTREBBE TRACOLLARE DA UN MOMENTO ALL'ALTRO. TRAVOLTO DAGLI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »