73.500.747
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NON VOGLIAMO ESSERE IRRIVERENTI E NEPPURE MANCARE DI RISPETTO: MA, PAPA FRANCESCO, PERCHE' NON VA ANCHE QUI A REDIMERE?

lunedì 8 luglio 2013

Giugliano in Campania, provincia di Napoli.

La strada che vedete nel video si chiama Circonvallazione esterna. Una lingua di asfalto lunga cinque chilometri e mezzo, passaggio obbligato per chi dal capoluogo partenopeo vuol raggiungere il mare del litorale flegreo, le sue spiagge e i suoi lidi. Le autovetture sfrecciano nei due sensi di marcia, in direzione inversa c’è un grande Centro commerciale. Accanto alle carreggiate centrali ci sono due altre strade, una per senso di marcia, dove l’andatura si fa più lenta. E il paesaggio cambia decisamente.

E’ questo il regno del grande racket della prostituzione gestito dalla camorra. Tra campi assolati e grandi strutture alberghiere si vedono le ragazze. Accomodate su sedie portate lì appositamente, appoggiate sul guard-rail, a cavalcioni sugli spartitraffico, si proteggono con gli ombrelli dal sole accecante. I loro abiti lasciano poco all’immaginazione. Alcune sono giovanissime, forse anche minorenni. E se ne contano a decine, prevalentemente est europee, ma non mancano le italiane, le spagnole, le sudamericane e le africane.

Di tanto in tanto un’auto si ferma per contrattare le prestazioni. Gli incidenti sono frequentissimi in zona, i controlli a quanto pare assenti, o di certo ben poco efficaci. Le ragazze si concedono per settanta euro, portando i clienti in uno dei tanti alberghi della zona, dove nessuno viene mai registrato, col beneplacito dei titolari, o sotto la minaccia armata dei clan. Ma addentrandosi in una delle tante traverse utili al cambio di carreggiata, si scopre l’esistenza di un vero e proprio mercato a cielo aperto della prostituzione. Qui le donne esibiscono il proprio corpo con ancora maggiore evidenza. Il prezzo per prestazione cambia, si consuma per strada, in appositi parcheggi allestiti allo scopo. Si paga venti euro per un incontro, dieci se si sceglie un’africana. Immagini che si fatica a credere siano state riprese sul territorio nazionale, ma è scena che si ripete da anni, tutti i giorni, domeniche incluse, sotto gli occhi di tutti. Non è possibile non sapere. Non è possibile sapere, e non intervenire.

Inchiesta realizzata da Enrico Geretto e Giuliano Maccaus





 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA SACCOMANNI NON RENDE PUBBLICI I PROPRI REDDITI (LO DEVE FARE PER LEGGE) COME MAI?

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA SACCOMANNI NON RENDE PUBBLICI I PROPRI REDDITI (LO DEVE FARE PER LEGGE)
Continua

 
POVERI MILIARDARI, IN QUESTA ESTATE DA SHITSTORM (COME DICE LA MERKEL)  VERRA' SBARACCATA LA SPIAGGIA DI SAINT TROPEZ...

POVERI MILIARDARI, IN QUESTA ESTATE DA SHITSTORM (COME DICE LA MERKEL) VERRA' SBARACCATA LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »