56.170.270
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL LIBRO DEI SOGNI DEL PDL: CAVAR FUORI 400 MILIARDI DI EURO DA IMMOBILI PUBBLICI E ALTRE FRATTAGLIE. CHI COMPREREBBE?

lunedì 8 luglio 2013

Roma - "E' necessario abbattere la montagna del debito pubblico. Occorre portare al piu' presto il rapporto debito/pil sotto quota 100%, facendo dimagrire lo Stato, escludendo di chiedere altri sacrifici ai cittadini, allargando gli spazi di mercato, e riducendo la presenza pubblica, oggi ancora eccessiva, in economia".

Lo sostiene Daniele Capezzone (Pdl), che aggiunge: "Attraverso questa via, sara' anche possibile dare copertura alle riduzioni fiscali, necessarie a dare respiro all'economia reale, alle famiglie, ai lavoratori, alle imprese". 

 "Il Pdl, nei mesi scorsi, attraverso un lavoro che ha visto impegnati molti esponenti del nostro partito e un nutrito numero di qualificatissime personalita' esterne, ha proposto un attacco complessivo al debito pubblico da 400 miliardi in 5 anni, basato sulle voci seguenti:

- vendita di immobili per 15-20 miliardi l'anno (cominciando da caserme e case popolari);

- messa sul mercato anche di asset mobiliari;

- valorizzazione delle concessioni demaniali;

- convenzioni fiscali con la Svizzera per le attivita' finanziarie detenute in quel Paese;

- valorizzazione e vendita di una porzione di beni patrimoniali e diritti dello Stato, a livello centrale e periferico, disponibili e non strategici (ad esempio iniziando dalle municipalizzate).

Lo strumento essenziale - sottolinea Capezzone - sarebbe quello della costituzione di un grande fondo a cui conferire una serie di asset, sul modello proposto - sia pure con sfumature e modulazioni diverse - dai professori Savona e Rinaldi, Masera, Forte, alle cui ben note impostazioni ci siamo richiamati esplicitamente. In questo contesto, a tutela degli interessi nazionali, e' necessaria una nuova disciplina della golden share, con un rigoroso criterio di reciprocita' con gli altri Paesi, per evitare attacchi a danno delle aziende strategiche. Privatizzare si', svendere no", conclude il pidiellino". (AGI)


IL LIBRO DEI SOGNI DEL PDL: CAVAR FUORI 400 MILIARDI DI EURO DA IMMOBILI PUBBLICI  E ALTRE FRATTAGLIE. CHI COMPREREBBE?




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DALL'EURO SI PUO' USCIRE SENZA DISASTRI. UN PROFESSORE DI ECONOMIA  LO SPIEGA TRAMITE IL WALL STREET JOURNAL (IN PRIMA)

DALL'EURO SI PUO' USCIRE SENZA DISASTRI. UN PROFESSORE DI ECONOMIA LO SPIEGA TRAMITE IL WALL
Continua

 
CODACONS: LA SPESA DELLE FAMIGLIE E' INABISSATA, LA  PROPENSIONE AL RISPARMIO E' UNA BUFALA. IL GOVERNO TAGLI  IMU E IVA

CODACONS: LA SPESA DELLE FAMIGLIE E' INABISSATA, LA PROPENSIONE AL RISPARMIO E' UNA BUFALA. IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »