44.284.048
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

AGENZIA SICUREZZA ALIMENTI FRANCESE: MANGIATE PESCE UNA SOLA VOLTA LA SETTIMANA! (MERCURIO E PCB) CHISSA' IN ITALIA...

lunedì 8 luglio 2013

Parigi  - Troppo pesce nella dieta rischioso per la salute. Pietanze 'di mare' (ma anche di fiume e lago) devono essere limitate a due volte alla settimana per evitare i rischi legati alla presenza di mercurio e Pcb (policlorobifenili) o altri inquinanti. Per i pesci grassi (come salmone, aringhe, trota) le 'dosi' si riducono a una volta ogni 7 giorni, mentre per alcune specie d'acqua dolce, considerati 'bioaccumulatori' (l'anguilla e la carpa ad esempio) il consiglio e' limitarsi a 2 volte al mese.

La raccomandazione e' stata diffusa dall'agenzia di sicurezza alimentare francese (Anses) per bilanciare le necessita' nutrizionali garantite del pesce e i pericoli legati alla contaminazione.

L'Agenzia ha dato seri avvertimenti in particolare per le popolazioni piu' vulnerabili all'inquinamento, come le donne incinte e i bambini. Lo studio su cui si basano le raccomandazioni e' partito oltre un anno fa, su richiesta delle autorita' sanitarie d'oltralpe e si e' basata sulla verifica di diversi scenari. Si e' tenuto conto degli effetti benefici legati alla presenza nel pesce di acidi grassi Omega 3 e dei livelli di contaminazione di diossina, mercurio organico Pcb, sostanze la cui azione tossica e' particolarmente pericolosa nel periodo prenatale e nella prima infanzia.

Gli esperti hanno considerato che i benefici ormai accertati degli Omega 3 contro i tumori e le malattie cardiovascolari vanno sicuramente sfruttati, ma nei limiti imposti dai rischi dell'inquinamento delle acque, sempre piu' allarmante. Una ricerca dello scorso gennaio aveva indicato, infatti, che la deforestazione nel mondo si e' tradotta in uno sversamento nei laghi e fiumi di circa 260 tonnellate di mercurio prima trattenute nel suolo dagli alberi.

Oggi la quantita' di mercurio presente nei primi 100 metri di profondita' dell'oceano e' raddoppiata negli ultimi 100 anni. Il consiglio e' comunque mangiare pesce, alternando pero' specie diverse. E facendo particolare attenzione ai quelle di acqua dolce "bioaccumulatori" (anguille, barbo, scardola, carpa, pesce gatto) da mangiare al massimo 2 volte al mese nella popolazione generale.

Ma il limiti sono maggiori per le donne in eta' fertile, quelle incinte, in allattamento e i piccoli sotto i 3 anni che possono mangiarne una volta ogni due mesi. Attenzione, infine, al pesce crudo che puo' essere contaminato anche da microrganismi di origine umana o animale. (AdnKronos)


AGENZIA SICUREZZA ALIMENTI FRANCESE: MANGIATE PESCE UNA SOLA VOLTA LA SETTIMANA! (MERCURIO E PCB) CHISSA' IN ITALIA...




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
AL VIA LA RACCOLTA FIRME PER VEDERCI CHIARO DENTRO EQUITALIA: E' PARTITA STAMATTINA DA BOLOGNA! (NOI ADERIAMO)

AL VIA LA RACCOLTA FIRME PER VEDERCI CHIARO DENTRO EQUITALIA: E' PARTITA STAMATTINA DA BOLOGNA!
Continua

 
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA SACCOMANNI NON RENDE PUBBLICI I PROPRI REDDITI (LO DEVE FARE PER LEGGE) COME MAI?

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA SACCOMANNI NON RENDE PUBBLICI I PROPRI REDDITI (LO DEVE FARE PER LEGGE)
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!