46.367.323
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MAY: SAREMO UNA GRAN BRETAGNA FORTE, CON LE PROPRIE LEGGI E CONTROLLO CONFINI

14 marzo - LONDRA - ''Stiamo rispettando la tabella di marcia che ho fissato sei mesi fa'' per l'uscita dalla Ue. Lo ha detto Theresa May intervendo oggi alla Camera dei Comuni all'indomani dall'approvazione da parte del Parlamento della legge per avviare il processo formale di Brexit che sarà ''un momento di svolta'' per la Gran Bretagna. La premier britannica ha quindi promesso che ritornerà ai Comuni prima della fine del mese per annunciare che farà ricorso all'articolo 50 del Trattato di Lisbona per l'uscita dalla Ue. ''Questo sarà un momento decisivo per l'intero nostro Paese mentre inizieremo a forgiare una nuova relazione con l'Europa ed un nuovo ruolo per noi nel mondo'', ha detto ancora la premier Tory. ''Noi saremo una Gran Bretagna forte, globale e che si auto governa che di nuovo ha il controllo sulle proprie leggi e sui propri confini'', ha concluso May, sottolineando che ritiene che nei prossimi giorni riceverà il ''royal assent'' alla legge approvata ieri notte al Parlamento.

Precedente  Successiva

TRUMP HA DECISO DI TAGLIARE DEL 50% I FINANZIAMENTI ALL'ONU (E FA

14 marzo - L'amministrazione del presidente Donald Trump ha chiesto al Dipartimento
Continua
 

IL CAPO DELLA GANG-PPE AL PARLAMENTO UE VUOLE TAGLIARE I FONDI AGLI

14 marzo - STRASBURGO - ''Questo piccolo sfogo mostra come sono realmente disperati
Continua


 
Ultimi articoli pubblicati

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA
lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato per la sua strada visto che il suo principale obiettivo e' quello di tutelare gli interessi dei suoi
Continua
 

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI
venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms, Sea-Watch.org, Sea-Eye, Life boat. Il principale finanziatore di questa galassia di organizzazioni
Continua

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE OMBRA PANAMENSI.
venerdì 21 aprile 2017
Gli sbarchi, certo, con i numeri che parlano di "un record senza precedenti" visto che "in poco piu' di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare", ma, segnala il blog di Beppe Grillo "c'e' un nuovo capitolo che sta emergendo in queste ore e che merita
Continua
 

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)
giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di immigrati. A tale punto sarebbe logico pensare che per il governo australiano l'immigrazione non e' piu' un
Continua

QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO

QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO PUBBLICO DEI RIBELLI
mercoledì 19 aprile 2017
ROMA - Dopo i dubbi (in latino, "dubia") che quattro cardinali gli hanno indirizzato in una lettera - privata ma poi pubblicata - la ribellione a Papa Francesco prende la forma di un convegno a due passi dal Vaticano. Sabato prossimo, 22 aprile, ha infatti luogo all'Hotel Columbus, su via della
Continua
 

L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA

L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA ''MONETA-GENERALE''
martedì 18 aprile 2017
“La Germania dovrebbe, visto che è divenuta pacifica e ragionevole, prendersi tutto ciò che l’Europa e il mondo intero le ha negato in due grandi guerre, una sorta di egemonia soft sull’Europa”. Parole di un folle neonazista? No, sono quelle dell’ex
Continua

L'ITALIA CROLLA IN PEZZI MENTRE VIENE INVASA DA ORDE DI MIGRANTI E IL GOVERNO STANZIA 4,6 MILIARDI

L'ITALIA CROLLA IN PEZZI MENTRE VIENE INVASA DA ORDE DI MIGRANTI E IL GOVERNO STANZIA 4,6 MILIARDI PER LORO (VERGOGNA!)
martedì 18 aprile 2017
Una rampa di collegamento del viadotto della tangenziale di Fossano, nel Cuneese, è crollata improvvisamente sulla strada sottostante, via Marene. Distrutta un'auto dei carabinieri, che stava effettuando un posto di blocco. I militari, secondo le prime informazioni, hanno sentito degli
Continua
 

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''L'ITALIA VA CURATA DA NOI TEDESCHI COL PUGNO DI FERRO CONTRO

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''L'ITALIA VA CURATA DA NOI TEDESCHI COL PUGNO DI FERRO CONTRO L'EGOCENTRISMO ITALIANO''
martedì 18 aprile 2017
BERLINO - La stampa italiana non ne parla, ma quella tedesca invece lo mette in prima pagina sul principale quotidiano di Germania, l'autorevole Frankfurter Allgemeine Zeitung: "E' il momento di ripensare il rapporto coi politici italiani, così non si può continuare". Lo scrive oggi
Continua
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!